/ Business

Business | 20 novembre 2021, 07:00

Ikea sta per aprire a Nizza e assume oltre 400 persone

I contratti saranno a tempo pieno o part time. Le modalità di assunzione e il sito per dare la disponibilità

La futura Ikea a Nizza

La futura Ikea a Nizza

Mancano pochi mesi e il grande centro di vendita dell’IKEA posto a Nizza – Saint Isidore aprirà i battenti: l’inaugurazione è prevista per la primavera del 2022.

È quindi giunto il momento di assumere: saranno circa 400 i contratti a  tempo pieno o part-time che verranno sottoscritti nelle prossime settimane.

In particolare la grande struttura di vendita svedese, che sbarca in Costa Azzurra con un grande centro servito dalla Ligne 3  del tram, ricerca dipendenti per:

  • Settore vendite (oltre 70 dipendenti),
  • Logistica (più di 50 dipendenti),
  • Relazioni con i clienti ((più di 25 posti)
  • Ristorazione (oltre 25 dipendenti),
  • Addetti servizi finanziari
  • Addetti ai servizi manutentivi
  • Addetti al montaggio ed altre incombenze connesse con la rete di vendita.

La ricerca è rivolta a “persone di talento motivate e spinte dal senso di servizio per fornire un'esperienza unica ai clienti”.
I candidati dovranno partecipare, in un primo tempo, ad un colloquio video online con domande sulle loro motivazioni, i valori che li contraddistinguono nella vita quotidiana e su situazioni concrete da affrontare durante il lavoro.

I preselezionati saranno invitati ad un colloquio con un responsabile del reclutamento e ad un incontro con i responsabili del centro vendite.

Per dare la propria disponibilità all'assunzione clicca qui

L’Ikea di Nizza Saint Isidore sarà un centro più grande di quello di Tolone, realizzato su due piani: il cantiere occupa ben 8 ettari di terreno.

Quando sarà in funzione, al suo interno si troveranno quasi diecimila prodotti diversi: una buona parte del catalogo proposto dalla grande casa svedese.

È prevista l’installazione di 7 mila pannelli fotovoltaici e nel complesso edilizio, oltre all’Ikea, troveranno posto negozi, uffici ed abitazioni.
La realizzazione del centro Ikea avviene, infatti, in collaborazione con Bouygues Immobilier : per l’area nizzarda, che si affaccia sul Var, servita dalla Ligne 3 del tram, si prospetta un nuovo balzo in avanti sotto i profili commerciale ed occupazionale.






beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium