/ Altre notizie

Altre notizie | 26 novembre 2021, 19:00

Aumento dei casi di Covid nel Principato di Monaco: da domani ulteriori restrizioni per residenti e turisti

Da domani sarà obbligatorio indossare la mascherina all'aperto. Da lunedì e almeno fino al 20 dicembre la validità dei test molecolari passa da 72 ore a 24 ore (come in Francia).

Aumento dei casi di Covid nel Principato di Monaco: da domani ulteriori restrizioni per residenti e turisti

Sono stati più di cento nuovi casi positivi per Covid-19, negli ultimi tre giorni a Monaco. Il governo monegasco ha annunciato nuove misure sanitarie per contrastare la quinta ondata che sta attraversando l'Europa.

Da domani sarà obbligatorio indossare la mascherina all'aperto in ogni momento e ovunque sul territorio del Principato. Da lunedì e almeno fino al 20 dicembre la validità dei test molecolari passa da 72 ore a 24 ore (come in Francia). E’ molto fortemente raccomandato nei settori privato e pubblico il lavoro a distanza.

Nei bar, ristoranti e agli spettacoli tutti dovranno presentare il green pass per consumare all'interno e nei dehors. Obbligatorio per accedere anche ai teatri e congressi con più di 300 persone (incluso l'Opera, il Teatro Princesse Grace e le sale del Grimaldi Forum). Non si potrà consumare cocktail e bevande in piedi nei bar e nei ristoranti. Sospese le attività di ballo e karaoke.

L'uso della mascherina sarà obbligatoria per gli sport indoor (tranne le competizioni) e per gli sport a scuola e anche quelli di combattimento e contatto.

Solo oggi sono stati 36 i nuovi casi positivi per Covid-19, con il bilancio sanitario del Principato che sale a 3.705 persone colpite dal coronavirus dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

Questa sera sono 10 i pazienti in cura in ospedale, dei quali 2 in terapia intensiva. Da registrare 11 guarigioni, con il totale di persone guarite a 3502. Sono 138 le persone in sorveglianza attiva.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium