/ Eventi

Eventi | 26 novembre 2021, 19:00

Costa Azzurra: sì ai mercatini di Natale, ma con pass e mascherina

Per il momento autorizzata l’apertura dei marchés de Noël e degli stand gastronomici. Poi, dicono in Prefettura, ci si adeguerà alla situazione in continua evoluzione

Mercatini di Natale a Nizza, anno 2019

Mercatini di Natale a Nizza, anno 2019

Iniziano in questo fine settimana, in molti centri della Costa Azzurra e dell’arrière pays le manifestazioni collegate con il Natale e le festività di fine anno.

In molte località apriranno i mercatini di Natale: la Prefettura delle Alpi Marittime ha fatto il punto sulla situazione e su quanto è possibile fare per garantire a se stessi e agli altri sicurezza ed evitare di diffondere l’infezione.

Più che la macchina fotografica, sotto mano occorrerà tenere il pass vaccinale che sarà obbligatorio per accedere ai mercatini di Natale.

Assieme, come del resto in tutti i luoghi all’aperto, ad altra concentrazione di persone, sarà obbligatorio indossare la mascherina.
La polizia, informa la Prefettura, sarà particolarmente attenta al rispetto dei gesti barriera e comminerà a chi è privo di mascherina una sanzione di 135 euro.

Si potrà togliere la mascherina per bere o per sbocconcellare qualcuna delle ghiottonerie che gli stand gastronomici potranno vendere.
Al momento non vi sono divieti, ma la situazione è in continua evoluzione.

Se la situazione dovesse peggiora, ha sottolineato Benoit Huber, capo di gabinetto del prefetto delle Alpi Marittime, ci si adeguerà alle indicazioni nazionali ed alle esigenze locali.

Insomma, si parte poi, come siamo stati abituati in questi ultimi anni, si navigherà a vista e…Natale è ancora lontano!


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium