/ Altre notizie

Altre notizie | 08 dicembre 2021, 07:00

Acidi grassi Omega 3: scopriamo i benefici effetti per la salute

Sono elementi indispensabili: acidi grassi essenziali che il corpo non è in grado di produrre e per questo devono essere introdotti attraverso l’alimentazione. Ecco una pratica per essere informati al meglio

Acidi grassi Omega 3: scopriamo i benefici effetti per la salute

Da qualche anno si sente spesso parlare di acidi grassi Omega 3, oltre ad Omega 6 e Omega 9, spesso descritti come elementi particolarmente benefici per la salute dell’organismo e per il benessere.

Gli Omega 3 sono elementi indispensabili: si tratta infatti di acidi grassi essenziali che il corpo non è in grado di produrre, per tale ragione devono essere introdotti attraverso l’alimentazione.

Assumete gli omega 3 perstare bene nella giusta quantità è quindi una raccomandazione da parte di medici e nutrizionisti, ovviamente per poter supplire a questo fabbisogno è necessario conoscere quali siano gli alimenti in cui sono presenti queste importanti sostanze.

Quali sono i benefici apportati dagli Omega 3

Principalmente, gli acidi grassi essenziali Omega 3 svolgono un ruolo protettivo e curativo nei confronti dei problemi e delle patologie di natura cardio vascolare, così come degli stati infiammatori dell’apparato gastrointestinale e di diverse altre forme di infiammazione.

Ovviamente, considerando che queste sostanze nutritive non sono presenti in tutti gli alimenti, può accadere che si verifichi una carenza o comunque un apporto non sufficiente. In questi casi, è molto importante curare con attenzione la propria alimentazione, oppure, in alternativa, ricorrere ad un integratore specifico.

In quali alimenti sono presenti gli acidi Omega 3

Come abbiamo detto, è importante scegliere gli alimenti giusti, che possano apportare il giusto quantitativo di acidi grassi Omega 3. Sono particolarmente ricchi di questi elementi nutritivi le noci, diversi semi, i crostacei e alcune varietà di pesce, oltre a diversi olii vegetali, incluso l’olio di Rosa Mosqueta.

Proprio in merito al tipo di alimenti più ricchi in acidi grassi Omega 3, può facilmente capitare che l’apporto non sia sufficiente, magari perché si tratta di alimenti non particolarmente graditi o non sempre reperibili. In tutte queste situazioni, e comunque anche per praticità, si consiglia di ricorrere ad un integratore alimentare, senza dimenticare che l’uso di questi prodotti non deve certo sostituire uno stile di vita e di alimentazione salutare.

Oggi purtroppo un po’ per la vita piuttosto frenetica, gli impegni e lo scarso tempo a disposizione, molto spesso non si riesce a garantire un’alimentazione completa ed equilibrata: a questo punto, una buona soluzione è quella i utilizzare le perle contenenti olio di Rosa Mosqueta naturale, un prodotto semplice, benefico e molto ricco di acidi grassi Omega 3.

Ovviamente, prima di assumere un integratore è sempre opportuno parlarne con il proprio medico di fiducia, anche se in questo caso si tratta di un prodotto del tutto naturale, adatto a tutti.

Che cosa è la Rosa Mosqueta

La Rosa Mosqueta è un arbusto che in molte zone del Sud America cresce spontaneamente, producendo un’infiorescenza costituita da piccole rose ci colore chiaro, molto simile alla rosa canina. Verso l’inizio dell’inverno, le rose si trasformano in bacche, dai cui semi si estrae un olio molto prezioso e benefico, ricco non solo di principii nutritivi ed elementi antiossidanti, ma molto usato anche per contrastare parecchi difetti e imperfezioni della pelle.

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium