/ Altre notizie

Altre notizie | 23 dicembre 2021, 19:00

Presepi in Costa Azzurra: la Pharmacie des écoles de Vence

I tanti presepi di un territorio che sa esaltare le diversità salvaguardando la tradizione

Il presepe della Pharmacie des écoles de Vence

Il presepe della Pharmacie des écoles de Vence

La Costa Azzurra è un territorio dai mille presepi: se ne incontrano dappertutto, nelle chiese come nelle vetrine dei negozi.  
Nulla di invasivo, nessuna volontà di imporre ad altri un sentimento religioso. Anzi, l’esaltazione della multi cultura di una città aperta a tutte le lingue, le culture, le religiosi attraverso l’esaltazione delle proprie tradizioni.  

 

Il Presepe, anzi “Lou presepi” rappresenta proprio questo.  
Il ricordo della nascita in povertà di un Bambino, senza casa, senza un letto, con una mangiatoria come abitazione ed un bue ed un asinello per riscaldare l’ambiente.  
Con la solidarietà di tanti e l’amore di chi comprende le difficoltà.  

 

Montecarlonews dà spazio ai presepi. Oggi presentiamo quello che é esposto nella vetrina della Pharmacie des écoles de Vence.

 

Questo presepe ha una particolarità: realizzato dall’artista Karine Chaix con Luce Gayet, assistente di farmacia e naturopata della farmacia che si trova in Avenue Colonel Meyère 169 dà spazio anche al frassino di Vence, uno dei simboli cittadini impegnato in queste settimane in un prestigioso concorso.

 

Questa la storia del frêne vençois, candidato al concorso per l’albero dell’anno.
Nel 2018 l’albero pluri centenario ha rischiato di essere abbattuto: malato e in cattivo stato, col tronco cavo, era stato sottoposto all’esame di un esperto, fu la mobilitazione degli abitanti a salvarlo.

 

Secondo la tradizione, il maestoso albero posto di fronte al Musée de Vence-Fondation Emile Hugues sarebbe stato piantato dalle mani di Francesco I nel 1538, mentre si trovava nella regione con la sua corte e su invito di papa Paolo VI, per firmare con l'imperatore Carlo V la tregua di Nizza. Il leggendario albero di Vence ha fatto ombra a molti visitatori e ha ispirato artisti famosi come il pittore Chaïm Soutine.

Per votare il frêne de Vence è sufficiente cliccare qui
 


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium