/ Ambiente

Ambiente | 10 aprile 2022, 18:00

Alpes Maritimes: alla scoperta del territorio. Bar sour Loup (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Danilo Radaelli

Bar sur Loup, fotografie di Danilo Radaelli

Bar sur Loup, fotografie di Danilo Radaelli

Quello che Danilo Radaelli ci propone questa volta è un giro in bicicletta fino ad arrivare al villaggio di Bar Sur Loup. Da lì, attraverso un percorso con qualche difficoltà, ma panoramicamente interessante, il tour prosegue fino a Châteauneuf-Grasse.



Le Bar-sur-Loup
Villaggio arroccato a 320 metri di altitudine nelle Alpi Marittime, Le Bar-sur-Loup si trova a circa trenta chilometri da Nizza, vicino a Mougins e Tourrettes-sur-Loup.

 

Il villaggio nasce nel Medioevo, conoscendo una storia pacifica e principalmente rivolta all'agricoltura. Ricco e pieno di fascino, dà prova di questa ricchezza attraverso un patrimonio architettonico e storico significativo.
E’ bello passeggiare per le sue vecchie strade fiancheggiata da vecchie case e godere di una vista mozzafiato sulla campagna circostante, tra cui le Gorges du Loup.

 

Classificato come monumento storico, Saint-Jacques-le-Majeur merita una visita per la porta intagliata, una pala d'altare di Brea del XVI secolo, una danza macabra su legno del XV secolo e statue del XVII secolo.

 

Costruito nel XIII secolo, il Castello dei Conti di Grasse è stata saccheggiato nel 1792, poi ristrutturato e suddiviso in appartamenti nel XIX secolo.
Si tratta di un edificio quadrangolare: non lontano, si può ammirare una torre quadrata con base allargata che ospita un ristorante, è il vecchio mastio.

 

Passeggiando per la città, si può scoprire la statua in bronzo dell'ammiraglio François Joseph Paul, Conte di Grasse, opera di Cyril de La Patellière inaugurata nel 1988 e la porta Sarrasine. Chiamata anche la porta dell'ospedale, è l'unico vestigio delle vecchie mura del villaggio.
Il mercato si tiene ogni sabato mattina.



Châteauneuf-Grasse
Situato a 417 m di altitudine, con una superficie di 895 ettari, Châteauneuf èuna dinamica località dell’arrière pays.


Fedele alla tradizione dell'agricoltura e dell'orticoltura, la città ha sviluppato anche altre attività economiche, soprattutto artigianali con la ceramica e commerciali.

 

Con un ricco passato che risale alla preistoria, Châteauneuf ha visto, nel corso dei secoli, il suo territorio cambiare radicalmente: i primi resti trovati datano circa al 2500 a.C.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium