/ Politica

Politica | 23 aprile 2022, 15:04

Alberto di Monaco ha aperto la prima giornata di Euroflora a Genova

Rinnovata la tradizione dopo le visite del 1966 e del 1971 della principessa Grace

Alberto di Monaco ha aperto la prima giornata di Euroflora a Genova

È stato SAS il principe Alberto di Monaco ad aprire oggi la prima giornata di Euroflora 2022, le floralies in programma nei Parchi e nei Musei di Nervi, a Genova, fino all’8 maggio.

Accompagnato dal console onorario del Principato di Monaco a Genova, principe Domenico Pallavicino, è stato accolto a Villa Grimaldi dal presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando, dal sindaco di Genova Marco Bucci, dal presidente della Regione Giovanni Toti e dal prefetto di Genova Renato Franceschelli.

Nella lunga visita alla manifestazione la prima sosta è stata al Jardin Exotique de Monaco, fresco del Gran Premio d’Onore nel concorso riservato alle partecipazioni estere ottenuto grazie alla presenza di straordinari esemplari di succulente, tra cui Echinocactus grusonii (cuscini di suocera) di grandissime dimensioni.

Il Principe ha poi proseguito il suo tour alla volta della splendida esposizione della Regione Sardegna, coordinata da Sgaravatti Group e vincitrice del Premio d’onore tra le grandi partecipazioni collettive.

È stato il Sindaco Bucci a illustrare poi lo spazio dedicato al progetto del Parco della Valpolcevera, ideato da Stefano Boeri, e al giardino dedicato alla tappa finale dell’Ocean Race che Genova ospiterà nel 2023.  

Dopo aver ammirato lo stand dei pugliesi di Esecuzione verde, vincitori del Gran Premio d’onore nel concorso riservato alle Grandi esposizioni individuali, l’ingresso al roseto dove ha accarezzato con dolcezza la rosa Principessa Grace, dedicata a sua madre, grande amante delle rose e che visitò la rassegna nella prima e nella seconda edizione. Riccardo Albericci di Aster, responsabile del roseto, ha illustrato al Principe le qualità del fiore, già in piena fioritura nonostante le temperature ancora basse.

La visita è terminata poi con la consegna da parte del presidente di Porto Antico della foto su lastra del Principe Ranieri e della Principessa Grace in visita alla prima edizione di Euroflora nel 1966 e della “Rosa di Genova” da parte di Deborah e Gian Guido di Ghione di Nirp e di Francesca Clerici del Garden Club di Genova.

                                                                      ****

Euroflora 2022 è:

La dodicesima edizione delle floralies italiane nate a Genova nel 1966 e riconosciute da AIPH, da quest’anno gemellata con le Floralies di Nantes. Si svolgerà da sabato 23 aprile a domenica 8 maggio nei Parchi di Nervi, un complesso ottocentesco di oltre 8 ettari di giardini e di tre Musei, Wolfsoniana, Galleria d’Arte Moderna e Raccolte Frugone – che ospiteranno composizioni floreali ispirate alle opere esposte. Stupirà con le sue grandi sequenze di ruscelli e fontane, ampi spazi ovali che si combineranno con le suggestive visuali dei Parchi per offrire ai visitatori prospettive emozionanti con essenze rare, esemplari unici, collezioni straordinarie e produzioni di eccellenza. Ospiterà numerosi eventi collaterali, dando spazio a musica, natura ed arte in un contesto raffinato. È attenta alla sostenibilità e all’ambiente: sarà infatti raggiungibile esclusivamente con i mezzi di trasporto pubblico, con l’impegno inoltre di ridurre per quanto più possibile l’utilizzo di plastica negli allestimenti e nella ristorazione.

La rassegna, alla quale sono abbinati 256 concorsi per la valorizzazione delle eccellenze e della bellezza degli insiemi in esposizione, ha una capienza giornaliera prefissata per garantire una visita accurata e in sicurezza.

Info e biglietteria: www.euroflora.genova.it

______________________________________________________

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium