/ Politica

Politica | 25 aprile 2022, 07:00

L’Europa tira un sospiro di sollievo: Emmanuel Macron rieletto Presidente della Repubblica (Foto)

I risultati elettorali nel PACA e nelle Alpi Marittime. L’elezione presidenziale veniva presentata come un referendum tra due modi opposti di intendere la società nel suo complesso, lo scarto di oltre 5 milioni di voti fra i due contendenti non è poi così piccolo!

Emmanuel Macron ieri sera

Emmanuel Macron ieri sera

Alle 20, quando la televisione francese ha ufficializzato quello che da una trentina di minuti si sussurrava, alla Taverne Massena, vicino alla Pietonne, luogo di ritrovo dei “macronisti”, è esploso un urlo liberatorio.

La vittoria di Macron alle presidenziali ha “sbloccato” un’atmosfera che fino ad allora era timorosa, di attesa di quello che si sapeva, ma che si temeva potesse anche non accadere.

 

La festa è andata avanti tutta la sera: dopo una giornata difficile, per quanto accaduto alla Chiesa di Saint Pierre d’Arène, la serata ha sbloccato i freni ed ha consentito di guardare avanti, a quello che il voto è significato ed alle prospettive che apre.

 

La Francia si presenta divisa sostanzialmente in tre, ma, secondo le prime analisi, quasi il 40% degli elettori del leader della sinistra Jean Luc Mélanchon ha votato per Macron, facendo la differenza nel secondo turno.

 

Proprio da questa alleanza, non dichiarata e non ammessa, potrebbe nascere, nei prossimi giorni, un progetto per le imminenti elezioni per il rinnovo dell’Assemblea Nazionale.
Quella che, in termini tecnici, viene chiamata “desistenza” potrebbe consentire di tenere a bada l’estrema destra uscita sconfitta dalle urne, ma più ringalluzzita che mai.

 

In ogni caso la vittoria di Macron è un colpo al sovranismo, è la sconfitta di chi voleva affondare l’Europa e di chi proponeva un modello economico e sociale chiuso in se stesso.

L’elezione presidenziale veniva presentata come un referendum tra due modi opposti di intendere la società nel suo complesso, lo scarto di oltre 5 milioni di voti fra i due contendenti non è poi così piccolo!

Questi i risultati del ballottaggio
Francia

  • Emmanuel Macron: 58,54% (18.779.641 voti)
  • Marine Le Pen: 41,46% (13.297.760 voti)       

Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur

  • Marine Le Pen: 50,48% (1.237.813 voti)
  • Emmanuel Macron: 49,52% (1.214.178 voti)

Dipartimento Alpi Marittime

  • Emmanuel Macron: 50,13% (261.987 voti)
  • Marine Le Pen: 49,87% (260.627 voti)        

Maggiori città

Antibes

  • Emmanuel Macron: 54,40% (20.155 voti)
  • Marine Le Pen: 45,60% (16.897 voti)        

Cagnes

  • Marine Le Pen: 51,66% (12.349 voti)     
  • Emmanuel Macron: 48,34% (11.555 voti)

Cannes

  • Emmanuel Macron: 52,63% (17.276 voti)
  • Marine Le Pen: 47,37% (15.545 voti)     

Grasse  

  • Emmanuel Macron: 50,96% (10.991 voti)
  • Marine Le Pen: 49,04% (10.575 voti)        

Nizza

  • Emmanuel Macron: 55,39% (77.297 voti)
  • Marine Le Pen: 44,61% (62.242 voti)        

Menton

  • Marine Le Pen: 56,79 % (8 270 voti)
  • Emmanuel Macron: 43,21 % (6 293 voti)



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium