/ Eventi

Eventi | 16 maggio 2022, 16:00

Il Festival de la Musique di Mentone compie 75 anni e si regala una edizione super

Appuntamento dal 29 luglio al 13 agosto con un calendario d'eccezione

Immagine repertorio

Immagine repertorio

Sono rari i luoghi in cui la bellezza della musica si unisce alla magia di una cornice unica. Fondato nel 1950 dall'interprete ungherese André Böröcz, il Festival de la Musique di Mentone accoglie tutti gli anni, in estate, i più grandi artisti classici del mondo in Costa Azzurra.

Per una quindicina di giorni tra luglio e agosto, si susseguono concerti all'aperto davanti al porto sul sagrato della Basilica di San Michele Arcangelo. Una scena imponente per una programmazione musicale d'eccezione con grandi interpreti e talenti lirici straordinari come la pianista portoghese Maria João Pires, il violoncellista francese Gautier Capuçon o la soprano tedesca Diana Damrau.

Da alcuni anni, il festival si distingue anche per la presenza di artisti meno noti ma comunque promettenti in occasione di incontri musicali al museo Jean Cocteau. Nel corso degli anni, il festival musicale di Mentone ha saputo imporsi come uno degli eventi più importanti della regione sia per la qualità della programmazione proposta che per la sua cornice eccezionale.

Ai concerti sul sagrato della basilica di San Michele si aggiungono concerti in nuovi luoghi. Permettono di mettere in evidenza giovani talenti o rivelazioni. Questi concerti a ingresso libero animano il festival in altri luoghi mitici di Mentone: il piazzale Francis Palermo, il giardinetto pubblico degli ‘Etats-Unis’ (Stati Uniti), il palazzo Europa o ancora il piazzale delle Sablettes.

La 75^ edizione si svolgerà dal 29 luglio al 13 agosto 2022. Informazioni dettagliate su artisti e concerti su www.festival-musique-menton.fr

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium