/ Sport

Sport | 19 maggio 2022, 18:00

Ligue 1: tutto negli ultimi 90 minuti, Coppe Europee e salvezza

Pure le classifiche del miglior goleador e dell’autore dei passaggi decisivi definita nell’ultimo turno. Mbappe potrebbe fare l’en plein

Nizza, ultimi allenamenti (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nizza, ultimi allenamenti (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Tutto, o quasi, in novanta minuti: sabato 21 maggio alle 21 il campionato di Ligue 1 vivrà la sua ultima giornata.

Al momento due sole sono le sentenze definitive già pronunciate.
Quella della vittoria del torneo da parte del Paris Saint Germain e quella della retrocessione del Bordeaux in Ligue 2.

Tutto il resto alla fine degli ultimi 90 minuti: con ogni probabilità qualche “sentenza” sarà definita dalla differenza reti.

Champions League
I posti ancora a disposizione sono due, uno ad accesso diretto ai gironi e l’altro sottoposto a tre preliminari.
Sono in lizza due squadre affiancate a 68 punti Monaco (+25) e Marsiglia (+21), mentre il Rennes ha 3 punti in meno, ma una migliore differenza reti (+42).
Le gare che riguardano queste tre squadre sono Lens – Monaco, Marsiglia – Strasburgo e Lille – Rennes. Sulla carta la gara più semplice l’affronterà proprio il Rennes, mentre Monaco e Marsiglia dovranno affrontare squadre che ancora possono sperare in un posto in Europa.

Europa League
La Francia ha diritto a due posti, uno se lo è aggiudicato il Nantes che ha vinto la Coppa di Francia. Per l’altro posto “corrono” l’esclusa dalla Champions (Monaco, Marsiglia o Rennes), Strasburgo (+21) e Nizza (+15) fermi a quota 63.
Il Nizza viaggerà alla volta di Reims. Per Strasburgo e, soprattutto, Nizza la situazione è complicata.

Conference League
Deve essere attribuito un posto al quale può aspirare, con pochissime probabilità, anche il Lens (+14) che ha 61 punti.

Retrocessione diretta e spareggio
Sono due le squadre che si giocano il terz’ultimo posto e cercano di evitare il penultimo che condanna irrimediabilmente alla Ligue 2.
Si tratta di Saint Etienne (- 35) e Metz (- 29) affiancate a 31 punti.
Il Saint Etienne scenderà sul campo del Nantes, mentre il Metz affronterà il Paris Saint Germain, difficile dire chi stia meglio.

Le altre gare in programma sabato 21 maggio sono “senza storia”, si tratta di Angers – Montpellier, Brest – Bordeaux, Clermont – Lione e Lorient – Troyes.

Ultimi 90 minuti anche per definire i vincitori delle due classifiche che riguardano direttamente gli atleti.

Miglior goleador
In questo momento è in testa Mbappe (Paris Saint Germain) con 25 reti seguito da Ben Yedder (Monaco) con 24 e Terrier (Rennes) con 21.

Passaggi decisivi
La classifica degli assist è guidata da Mbappe (Paris Saint Germain) con 17, al secondo posto vi sono Messi (Paris Saint Germain) e Bourigeraud (Rennes) con 13.

Per la classifica generale clicca qui

Per il calendario della trentottesima giornata clicca qui








Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium