/ Monaco

Monaco | 22 maggio 2022, 08:00

Ligue 1: Monaco in Champions, Nizza in Conference Ligue. Costano cari ai rossoneri gli incidenti col Marsiglia

In Champions anche Paris Saint Germain e Marsiglia, Europa League il Rennes oltre al Nantes. Retrocedono Bordeaux e Metz, il Saint Etienne disputerà lo spareggio con l’Auxerre

Reims - Nizza, la gioia di Delort (Foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Reims - Nizza, la gioia di Delort (Foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Tutte le sentenze sono state pronunciate: il torneo di Ligue 1 si è concluso e ormai si conosce tutto o quasi.

Manca ancora l’indicazione della ventesima squadra che sarà iscritta al prossimo torneo e occorrerà attendere lo “spareggio” tra il Saint Etienne (terz’ultima di Ligue 1) e l’Auxerre (Ligue 2) per completare il tabellino.

Costano cari, al Nizza, gli incidenti, con invasione di campo, della terza di andata nella gara sospesa col Marsiglia: il punto di penalizzazione, appioppato dalla giustizia sportiva, determina il sorpasso del Rennes sui rossoneri, i primi disputeranno l’Europa League, mentre il Nizza si dovrà accontentare della Conference.

Queste le “sentenze” determinate dall’ultima giornata che è stata disputata ieri sera.

Champions League
Accede direttamente ai gironi, assieme col Paris Saint Germain, il Marsiglia (che ha superato lo Strasburgo), mentre il Monaco (che ha pareggiato a Lens) accede alle qualificazioni di Champions e dovrà superare i turni preliminari.

Europa League
Assieme col Nantes (che ha vinto la Coppa di Francia) sarà il Rennes (che ha pareggiato a Lille) ad accedere alla seconda coppa europea.

Conference League
Il Nizza (che ha vinto a Reims) giunge a pari punti in classifica col Rennes, ma con una peggiore differenza reti e si qualifica per la Conference League.

Restano a bocca asciutta lo Strasburgo, sconfitto a Marsiglia e il Lens, che ha pareggiato a Monaco.

Retrocessioni
Oltre al Bordeaux (che ha vinto a Brest) retrocede direttamente in Ligue 2 il Metz, subissato da cinque reti da parte del Paris Saint Germain.

Spareggio
Il Saint Etienne, che ha pareggiato a Nantes, “agguanta” il terz’ultimo posto e si giocherà la permanenza in Ligue 1 con l’Auxerre che ha superato i preliminari di Ligue 2.

Completano il tabellino le vittorie dell’Angers sul Montpellier e del Lione a Clermont, oltre al pareggio fra Lorient e Troyes.


Per i risultati della trentottesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui







 




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium