/ Business

Business | 29 giugno 2022, 09:00

Le migliori estrazioni di Cannabis legale si ottengono da infiorescenze femminili di qualità

Gli estratti sono una preziosa risorsa naturale che può essere utilizzata in diversi campi, dalla farmacologia all’alimentazione, grazie a un alto contenuto di CBD che offre numerose proprietà benefiche riconosciute

Le infiorescenze femminili di Canapa: come si usano e per quale scopo?

La Cannabis è una pianta dioica, cioè è una specie composta da piante maschili e femminili. Sono le piante femminili a produrre i fiori, che vengono successivamente conciati, essiccati e destinati al consumo. Le piante maschili sono invece destinate alla riproduzione: vengono infatti utilizzate per impollinare le piante di sesso femminile al fine di produrre semi.

IL FIORE DI CANNABIS

Le Inflorescenze femminili variano per forma e dimensioni a seconda della tipologia di Cannabis.

Il fiore è la parte contenente la più alta concentrazione di principi attivi (CBD), un cannabinoide molto apprezzato della pianta senza effetti di alterazione della mente (effetti psicotropi). È per questo motivo che questa parte della pianta è la più consumata da chi ricerca gli effetti attribuibili alla Cannabis light.

Il fiore della pianta può anche produrre estratti di Cannabis che si ottengono dopo aver sottoposto il lotto specifico ad un processo di estrazione. Dalle infiorescenze femminili, infatti, è possibile ottenere i migliori estratti, una preziosa risorsa naturale che può essere utilizzata con successo in svariati campi, dalla farmacologia all'alimentazione.

Il termine 'Canapa industriale' corrisponde ad alcune varietà di Cannabis Sativa L., appartenenti alla famiglia delle Cannabaceae. La Cannabis sativa si differenzia dalle altre varietà per il suo contenuto di THC basso o quasi inesistente. Dalla Canapa industriale è possibile ottenere l'estratto di Cannabis, che è una lavorazione speciale di tutto il materiale vegetale presente nella pianta di Cannabis, ad eccezione dei semi, dei fusti e dei rami principali. Le Estrazioni Canapa si prestano a una varietà di usi.

L’ESTRATTO DI CANAPA: A COSA SERVE?

Per soddisfare le esigenze di determinati mercati, alcune varietà di Canapa industriale sono state appositamente progettate per produrre estratti ad alto contenuto di cannabinoidi. Continuano quindi ad avere un contenuto di THC inferiore allo 0,3%, il limite legale in EU, ma offrono un alto contenuto di CBD, che non ha effetti psicoattivi ma offre numerose proprietà benefiche.

Questo tipo di estratto può essere utilizzato per la produzione praticamente di qualsiasi prodotto CBD.

QUALI SONO I PRINCIPALI PRODOTTI CHE SI POSSONO RICAVARE DALL’ESTRATTO DI CANAPA?

Gli oli di CBD possono essere ottenuti estraendo i principi attivi unici dalla biomassa di Canapa. Questi oli sono usati per curare alcune malattie in modo naturale, infatti, hanno molte proprietà terapeutiche che li rendono efficaci nel trattamento di vari disturbi come dolore cronico, epilessia, alcuni disturbi neuropatici, insonnia e disturbi dell'umore. Essi hanno proprietà antibatteriche e antisettiche, che li rendono efficaci nella preparazione di creme e lozioni antiacne o per combattere le psoriasi.

I Cristalli di CBD sono i più puri derivati della Cannabis Sativa L., quest’ultimi si possono ottenere mediante estrazione con CO2 o estrazione supercritical, tra i metodi migliori per ottenere un prodotto finale di alta qualità con un alto contenuto di principi attivi. I cristalli sono scelti da coloro che utilizzano trattamenti a base di Cannabis anche medicale, ma anche da chiunque desideri i benefici dei cannabinoidi non psicoattivi evitando di fumare e svapare.

Altri tipi di estratti: la biomassa può essere utilizzata anche per produrre il principio attivo di e-liquid e cere contenenti CBD. Gli e-liquid sono utilizzati nelle sigarette elettroniche e nelle cere nei vaporizzatori di erbe e estratti.

L'elvetica Cbd Logistics con sede nel Canton Grigioni a Cama è una delle aziende leader nella realizzazione di estrazioni di Canapa. Inoltre è specializzata nello sviluppo e nella distribuzione di infiorescenze femminili di Canapa sativa L. ad alto contenuto di CBD e con un contenuto di THC conforme alla base legale in vigore nel Paese di importazione oltre che le relative genetiche (Cloni e Semi certificati) e la biomassa che deriva dalle specifiche varietà. I suoi prodotti sono molto richiesti sia dal mercato elvetico che da quello internazionale. La continuità nello stock durante tutto l’arco dell’anno e passi avanti costanti a livello di genetiche rendono Cbd Logistics un partner appetibile nel settore in crescita della Canapa legale in Europa.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium