/ Business

Business | 19 luglio 2022, 07:00

Studenti internazionali in Australia: le principali novità a partire da Luglio

Come dichiarato di recente dagli esperti della nota Agenzia Lae-Edu in questi giorni vi sono numerosi aggiornamenti di sostanziale importanza per chiunque intenda proseguire il proprio percorso di studi in Australia

Studenti internazionali in Australia: le principali novità a partire da Luglio

Come dichiarato di recente dagli esperti della nota Agenzia Lae-Edu in questi giorni vi sono numerosi aggiornamenti di sostanziale importanza per chiunque intenda proseguire il proprio percorso di studi in Australia. Quest’ultima ha infatti annunciato diversi cambiamenti che interesseranno gli studenti internazionali.

Dal costo del visto per studenti al salario minimo, ecco i principali aggiornamenti chiave che vale la pena conoscere.

Aumento del costo del visto per studenti

In precedenza, gli studenti internazionali in Australia dovevano pagare 630 dollari australiani per l'elaborazione del loro visto per studenti.

A partire dal 1° luglio 2022, gli studenti dovranno pagare o rinnovare il loro visto per studenti australiano a una nuova tariffa di 650 dollari australiani, ovvero un aumento di 20 dollari australiani rispetto all'importo precedente.

La buona notizia, tuttavia, è che il nuovo governo guidato da Anthony Albanese intende affrontare i ritardi nei tempi di elaborazione dei visti per studenti. In questo modo, la sua domanda di visto per studenti potrebbe essere elaborata in modo più efficiente e potenzialmente rilasciata in tempi più rapidi.

Buone notizie per gli studenti internazionali in Australia: il governo ha aumentato il salario minimo

Si legge: "A partire dal 1° luglio 2022, il salario minimo nazionale è aumentato di 40 dollari australiani a settimana, pari ad un aumento del 5,2%. Il nuovo salario minimo nazionale è di 812,60 dollari australiani a settimana o 21,38 dollari australiani all'ora".

Richiesta di un visto temporaneo sostitutivo per laureati

Se in precedenza le era stato rilasciato un visto temporaneo per laureati (sottoclasse 485) ma ci si è trovati bloccati all'estero a causa della chiusura delle frontiere australiane in seguito alla pandemia, si potrà richiedere un visto temporaneo sostitutivo specifico per laureati.

Con questo visto sostitutivo si avrà diritto alla stessa durata di soggiorno del visto temporaneo originale.

Per ottenere un visto temporaneo sostitutivo per laureati, occorre però soddisfare i seguenti requisiti:

Essere in possesso di un visto temporaneo per laureati valido, oppure essere stati precedentemente in possesso di un visto temporaneo per laureati scaduto il 1 febbraio 2020 o successivamente. È inoltre altresì importante sottolineare che in questi casi si deve comunque pagare l'intera tassa di richiesta del visto di 1.680 dollari australiani fornendo tutti i documenti di supporto.

Da Luglio non sarà più possibile nessun cambiamento di corso

A partire dal 1° luglio 2022, non sarà consentito cambiare corso mentre si è iscritti a un'università australiana, a meno che non si detenga l'approvazione del Ministro dell'Immigrazione.

In questi casi il Ministro darà il sigillo di approvazione al richiedente solo a seguito di specifiche verifiche ed esclusivamente qualora l’individuo non rappresenti una minaccia per la sicurezza della tecnologia critica del Paese.

Questo interesserà principalmente gli studenti internazionali in Australia interessati ad un:

●     Certificato di laurea;

●     Diploma di laurea;

●     Master;

●     Dottorato, oppure qualsiasi corso ponte richiesto come prerequisito per un corso di studio o di ricerca per un master o un dottorato.

In sintesi, come abbiamo visto, le ultime novità riguardanti gli studenti internazionali in Australia prevedono un aumento del costo del visto per studenti, l'introduzione di un visto temporaneo sostitutivo per laureati e l'eliminazione della possibilità di cambiare corso una volta iscritti.

Pur essendo queste di grande importanza, resta ovviamente altrettanto importante tenersi aggiornati su tutte le altre novità che potrebbero esserci in futuro.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium