/ Sport

Sport | 24 luglio 2022, 16:35

F1. Francia amara per Leclerc. Il monegasco sbaglia e si ritira, vince Verstappen che vola in classifica mondiale

Terzo ritiro stagionale mentre si trovava al comando della corsa, dopo Barcellona e Baku. Un errore che peserà parecchio nella lotta iridata

Foto Ferrari

Foto Ferrari

Dopo Montecarlo, anche la Francia diventa una maledizione per Charles Leclerc. Il monegasco commette il secondo errore del suo campionato (dopo quello di Imola) che lo costringe al ritiro nel Gran Premio disputato a Le Castellet. Il terzo forfait stagionale del numero sedici mentre si trovava in testa alla gara, dopo Barcellona e Baku.

Dopo una prima parte di gara impeccabile, dove il pilota Ferrari aveva resistito agli attacchi di Verstappen, che nel mentre aveva effettuato il primo pit stop, al momento di spingere prima del cambio gomme per aumentare il margine di vantaggio sulla Red Bull, arriva l'errore del monegasco che finisce in testacoda e poi contro il muro.

Un urlo di disperazione sportiva nella comunicazione radio, poco prima di abbandonare la sua monoposto, fa capire quanto Leclerc sia consapevole che questo zero peserà tantissimo sulla lotta mondiale piloti, andandosi ad aggiungere ai 38 punti di ritardo accumulati prima della tappa del Paul Ricard (spesso non per demeriti suoi, a differenza di oggi).

Vince Verstappen che allunga in classifica e sale a 63 punti di vantaggio su Leclerc. Le Mercedes di Hamilton e Russell completano il podio davanti a un Perez incolore e alla rossa di Sainz, partito ultimo e costretto a risalire, ma autore di alcuni sorpassi magistrali. Domenica prossima si va in Ungheria prima della pausa estiva.

Federico Bruzzese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium