Sport - 27 luglio 2022, 07:00

Anche la ministra dello sport ne parla: Nizza ospiterà la tappa finale del Tour de France 2024

L’evento è previsto a pochi giorni dal via delle Olimpiadi di Parigi, di qui la decisione di “sfrattare” gli Champs Élysées e favore della Promenade des Anglais

Anche la ministra dello sport ne parla: Nizza ospiterà la tappa finale del Tour de France 2024

Montecarlonews ne aveva dato notizia lo scorso 10 giugno, sulla base di indiscrezioni riprese dalla Gazzetta dello Sport: la notizia aveva avuto l’effetto di una bomba in Costa Azzurra dove era giunta, almeno per i più, inattesa.

Ora, rispondendo ad una serie di quesiti sulla sicurezza delle Olimpiadi e delle Paraolimpiadi di Parigi 2024, la ministra dello sport Amélie Oudéa-Castéra si è lasciata andare a qualcosa di più di una semplice indiscrezione.

Sarà Nizza ad ospitare la tappa conclusiva del Tour de France del 2024, non si conosce ancora la data, che dovrebbe essere leggermente anticipata rispetto a quella cui siamo abituati: l’inaugurazione ufficiale dei Giochi Olimpici è fissata per il 26 luglio 2022 e non dovrà coincidere con l’arrivo della “grande boucle”.

Il Tour de France è nel top list delle manifestazioni sportive: solo le Olimpiadi e i Mondiali di calcio lo sovrastano e l’organizzazione che vi ruota intorno é complessa e notevole sotto il profilo numerico e tecnico.

Di qui la decisione che ora pare conclamata che la Promenade des Anglais “sfratti”, almeno per una volta, gli Champs Élysées e che l’arrivo della Grande Boucle 2024 potrebbe tingersi con l’azzurro del Mediterraneo.

Altra indiscrezione, anche questa in attesa di conferma, è che il Tour 2024 dovrebbe prendere il via da Firenze con una tappa che porterà i corridori dalle rive dell’Arno a Rimini.
Massimo riserbo a Nizza, dove si continua, anche per scaramanzia, ad utilizzare il condizionale, ma ormai la conferma è nell’aria.




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU