/ Ambiente

Ambiente | 07 settembre 2022, 18:00

PACA: alla scoperta del territorio. lac d'Allos e il villaggio (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta della Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur. Le foto sono di Patrizia Gallo e Danilo Radaelli

Lac d'Allos e villaggio di Allos, fotografie di Patrizia Gallo e Danilo Radaelli

Lac d'Allos e villaggio di Allos, fotografie di Patrizia Gallo e Danilo Radaelli

Patrizia Gallo e Danilo Radaelli ci accompagnano alla scoiperta del Lac d’Allos e del villaggio di Allos: un’escursione nella Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur e nel Dipartimento delle Alpes-de-Haute-Provence.


Qualche informazione con l’aiuto del web. Il lago di Allos è il più importante lago naturale di alta quota in Europa. Ubicato a oltre 2200 metri, nel cuore del Parco Nazionale del Mercantour, stupisce per la sua bellezza, per la natura protetta, il silenzio e la tranquillità.
In qualsiasi stagione, è facile potervi ammirare fauna e flora di una grandissima ricchezza.

 

La vastità dello spazio, il cielo purissimo, i colori che si confondono, l’azzurro dell’acqua con i riflessi delle montagne grigie intorno, il verde dei prati alpini e dei larici.
L’effetto è repentino, si resta a bocca aperta!
Facendo il giro del lago, stupisce la flora multicolore: fiori blu, gialli, rossi e farfalle che svolazzano da un fiore all’altro.

 

Si sente il vento far frusciare le cime degli alberi, il grido di una marmotta e, alzando lo sguardo, il volo di grifoni del Verdon.
Se si guarda all’orizzonte, verso il monte Pelat, si vede un branco di camosci con il collo bianco e le esili corna. Da un’altra parte gli stambecchi.
Dopo questa bella escursione e tante emozioni in questo piccolo angolo di paradiso, ci si può recare alla cappella Notre-Dame des Monts, oppure continuare a contemplare i panorami gustando una torta ai mirtilli e bevendo una cioccolata calda sulla terrazza del rifugio di fronte al lago.

 

Numerose escursioni
Un’altra idea per fare diverse escursioni partendo dal rifugio: il valico dell’Encombrette, il percorso ad anello dei laghi di Lausson, e della piccola Cayolle, mentre i più coraggiosi sono tentati da un percorso da 3 000 m con il Monte Pelat, punto culminante dell’Haut Verdon che offre un eccezionale panorama delle Alpi.

 

La Val d'Allos, nel cuore delle Alpi del sud, ai piedi del Colle d'Allos, nel Parco Nazionale del Mercantour, incornicia il pittoresco borgo d'Allos e due stazioni sciistiche che godono dei marchi Ski France e Famille Plus: Seignus (Val d'Allos 1500) e Foux d'Allos (Val d'Allos 1800).

 

Queste due stazioni fanno parte dell'Espace Lumière, un vasto comprensorio sciistico, collegato alla stazione di Pra-Loup, che agli amanti degli sport sulla neve offre ben 230 chilometri di piste per lo sci alpino! La Val d'Allos propone anche altre attività invernali, come lo sci di fondo, le passeggiate con le racchette da neve e il pattinaggio.

 

Anche d'estate le possibilità di svago sono molteplici: trekking, mountain bike, canoa, torrentismo, equitazione, tennis o pesca. Gli amanti dei paesaggi alpini non perdano la possibilità di fare un'escursione che li porterà, con un'ascensione della durata di un'ora, al meraviglioso lago d'Allos, il più grande lago naturale d'alta quota d'Europa, a 2228 metri sul livello del mare.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium