/ Sport

Sport | 23 ottobre 2022, 22:49

F1. Ancora Red Bull, ancora Verstappen: ad Austin vince davanti a Hamilton. Terzo Leclerc

Un podio per il monegasco che vale il controsorpasso su Perez per il secondo posto nel mondiale piloti

Foto Ferrari

Foto Ferrari

Succede tanto in Texas, in un Gran Premio entusiasmante, ma il risultato finale è quello a cui la Formula 1 si è ormai abituata da metà luglio: vince la Red Bull, vince Verstappen davanti a un Hamilton che fino all'ultimo ha provato e sperato di portare a casa il primo successo dell'anno. Red Bull che vince matematicamente anche il mondiale costruttori che mancava dal 2013.

Partito dodicesimo, il monegasco Charles Leclerc porta a casa il miglior risultato possibile: terzo, un podio conquistato grazie anche a un meraviglioso sorpasso su Sergio Perez, al quale il pilota Ferrari strappa il secondo posto nel mondiale piloti con soli due punti di vantaggio e tre gare ancora da disputare.

Un gran peccato per l'altro pilota del Cavallino, Sainz, partito dalla pole ma speronato alla prima curva dalla Mercedes di Russell e costretto al ritiro. A punti anche Alonso (settimo), dopo aver rischiato il ritiro in un incidente con Stroll, e Vettel che chiude ottavo dopo essere stato anche in testa alla corsa per alcuni giri.

Federico Bruzzese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium