/ Sport

Sport | 30 ottobre 2022, 22:45

F1. Anonima la gara numero 100 di Leclerc: in Messico il monegasco è solo sesto

Vince Verstappen che segna il record di successi di un pilota in una singola stagione. Perez, terzo, supera di nuovo il pilota Ferrari in classifica mondiale

Foto Ferrari

Foto Ferrari

Davvero anonima la gara numero 100 di Charles Leclerc in Formula 1. Il monegasco chiude il Gran Premio del Messico al sesto posto, cedendo nuovamente il secondo posto nel mondiale piloti a Sergio Perez che torna davanti di 6 punti in una sfida davvero serrata.

Ma la Red Bull in questa parte di stagione ne ha nettamente più di tutti, e lo conferma la vittoria numero 14 dell'anno di Max Verstappen: record assoluto, battuti Michael Schumacher nel 2004 e Sebastian Vettel nel 2013 fermi a 13 successi in una singola stagione, quando però le gare disputate erano meno delle ventidue in programma quest'anno.

Ci ha provato la Mercedes con Hamilton, ancora a secco di pole e vittorie in questo 2022, provando a differenziare la strategia con la gomma bianca per la seconda parte di gara: nulla da fare, la Red Bull non patisce il degrado nemmeno sulle alture messicane e porta sul podio anche il pilota di casa, Perez.

Appuntamento in Brasile tra due settimane, con la Sprint Race al sabato e la gara alla domenica che insieme al GP di Abu Dhabi chiuderanno questo Mondiale.

Federico Bruzzese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium