/ Eventi

Eventi | 23 novembre 2022, 18:00

Nizza, “Modèles marins. Dessiner la régénération”, una mostra al MAMAC (Foto)

La mostra, aperta fino al 2 aprile 2023, è il frutto di un lavoro senza precedenti di Irene Kopelman. Tra scienza ed arte

"Modèles marins. Dessiner la régénération", una mostra al MAMAC di Nizza

"Modèles marins. Dessiner la régénération", una mostra al MAMAC di Nizza

Il MAMAC il Nizza propone, fino al 2 aprile 2023, la mostra “Modèles marins. Dessiner la régénération” che è il frutto di un lavoro senza precedenti di Irene Kopelman.

 

 

Dopo una prima collaborazione nel 2018, il MAMAC (Musée d'Art Moderne et d'Art Contemporain de la Ville de Nice) e l'artista argentina hanno proseguito la loro collaborazione con una residenza artistica di 18 mesi, destinata ad una ricerca mirata principalmente sulla fauna di Nizza e dintorni.
Due delicati invertebrati marini, osservati per le loro eccezionali capacità biologiche, hanno particolarmente ispirato l'artista.



Così, disegni, opere in vetro e in ceramica e dipinti testimoniano questa ricerca che associa il Laboratorio di Biologia dello Sviluppo di Villefranche-sur-Mer con l'Istituto del Mare di Villefranche e l'Istituto per la ricerca sul cancro e l'invecchiamento di Nizza.



Molti artisti si occupano dei viventi, pochi sono quelli che fanno della ricerca in biologia marina una fonte di ispirazione. Irene Kopelman è una di loro ed ha aperto le porte all'affascinante universo dei Nematostella e Botrylle étoilé (Botryllus schlosseri), visti attraverso i suoi occhi.

Il Musée d'Art Moderne et d'Art Contemporain de la Ville de Nice si trova in Place Yves Klein.





Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium