/ Immobiliare

Immobiliare | 30 novembre 2022, 08:00

Le regole per dare attuazione alle decisioni dell'Assemblea Generale

Ogni mercoledì Montecarlonews dedica un articolo al settore immobiliare, perché essere informati è meglio. Una rubrica al “vostro servizio”

Le regole per dare attuazione alle decisioni dell'Assemblea Generale

Spesso accade che, dopo che l’Assemblea Generale di un condominio ha adottato una decisione, non si assiste ad un immediato intervento da parte del syndic: non si tratta di svogliatezza o di incuria, vi è una ragione molto importante, che merita di essere conosciuta. Qualunque proprietario di un alloggio, in Francia, potrebbe, infatti, avere la necessità di avvalersene.

Le decisioni prese all'assemblea generale della comproprietà sono immediatamente eseguibili e sono vincolanti per tutti i comproprietari, compresi i nuovi acquirenti. Dopo il voto in assemblea generale, l’amministratore condominiale (syndic) ha autorità, dovere ed anche responsabilità, di eseguire le decisioni votate.

Le deliberazioni assembleari consentono all’amministratore condominiale di procedere con le chiamate di addebito e firmare i contratti di assicurazione, manutenzione e pagare le spese.

Al termine di ogni assemblea generale viene approvato il verbale della riunione con la firma del presidente, prima dell'invio a tutti i comproprietari.
Tale notifica apre un periodo di due mesi, durante il quale i comproprietari possono attivare un ricorso alla giustizia, per chiedere la cancellazione parziale o totale delle deliberazioni assunte in assemblea.

Spesso il Syndic, d'accordo con il Consiglio sindacale, preferisce sospendere o rinviare l'esecuzione di determinate decisioni e attendere la scadenza del termine di due mesi.

Pure l'esecuzione di lavori deliberati dall’assemblea può essere rinviata allo scadere dei due mesi salvo i casi di emergenza o di pericolo.


Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium