/ Ambiente

Ambiente | 30 dicembre 2022, 19:00

Conoscere i parchi dipartimentali delle Alpi Marittime giocando: ci pensa un’applicazione

Si chiama "Les Explorateurs des parcs", gratuita e disponibile su smartphone, consente di scoprire il patrimonio naturale, storico, geologico e paesaggistico dei parchi dipartimentali delle Alpi Marittime

Parc de l’Estérel

Parc de l’Estérel

È disponibile un'applicazione per esplorare in modo diverso i parchi naturali dipartimentali: coniuga il gioco con la conoscenza e per questo si rivela ancora di più attrattiva, soprattutto per i ragazzi.

Si chiama "Les Explorateurs des parcs", gratuita e disponibile su smartphone, consente di scoprire il patrimonio naturale, storico, geologico e paesaggistico dei parchi dipartimentali delle Alpi Marittime.

 

Il parco naturale di Vaugrenier è stato il primo percorso accessibile nell'applicazione seguito da La Grande Corniche, dal Parc du Vinaigrier e dal Parc du Cros. Ora è disponibile anche per il Parc de l'Estérel.

Il gioco "Gli esploratori dei parchi" si presenta sotto forma di 10 sfide che il giocatore deve affrontare, inducendolo ad osservare la notevole fauna e flora delle Alpi Marittime nei vari parchi naturali dipartimentali.

Il giocatore potrà imparare a riconoscere il canto dell'allocco e a vedere di notte, ad identificare la quercia da sughero grazie all'intelligenza artificiale, oppure a scoprire il modo di vivere dello scoiattolo rosso.

Il giocatore può anche contare sulle "guardie della natura", che sono parte gioco, per guidarlo e accompagnarlo durante tutto il percorso. Sono previsti premi quando si completa il percorso.

Un'applicazione incentrata sulle risorse naturali del Dipartimento, basata su contenuti scientifici divulgati e contestualizzati, l'applicazione mira a sensibilizzare i propri utenti alle problematiche ambientali, fornendo loro una migliore conoscenza del territorio e delle sue specificità.

Un gioco educativo per grandi e piccini: una volta inseriti tutti i parchi, chiunque si trovi vicino a un parco dipartimentale delle Alpi Marittime e abbia uno smartphone potrà scaricare e utilizzare l'applicazione:

L’applicazione è rivolta a:

  • Bambini, da 8 anni;
  • Famiglie: genitori, nonni, accompagnati da bambini piccoli;
  • Giovani adulti, giocatori occasionali;
  • Persone connesse che apprezzano i parchi dipartimentali, le gite "natura", l'apprendimento nella natura, le escursioni;
  • Insegnanti, associazioni, desiderosi di realizzare un progetto educativo intorno alla scoperta e alla tutela dell’ambiente naturale.

L’applicazione può essere scaricata gratuitamente cliccando su https://play.google.com/store/apps/details?id=fr.cd06.lesexplorateursdesparcs&gl=FR 

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium