/ Sport

Sport | 10 gennaio 2023, 08:00

IronMan: a settembre a Nizza il campionato mondiale maschile (Video)

Quello femminile si svolgerà alle Hawaii e il prossimo anno toccherà alle donne confrontarsi in Costa Azzurra. Attesi i migliori atleti della specialità

IronMan: a settembre a Nizza il campionato mondiale maschile (Video)

Nizza, definita Città Storica del Triathlon, é stata scelta per diventare co-organizzatrice dell'IronMan World Championship, insieme alle Hawaii.
Il prossimo 10 settembre 2023, Nizza ospiterà il campionato del mondo maschile, diventando la città numero uno del triathlon di lunga distanza in Europa.
In riva al Mediterraneo verrà disputato il campionato del mondo maschile, mentre quello femminile sarà di scena, il 14 settembre 2023, a Kona, nelle Hawaii.

Nel 2024 le parti si invertiranno: gli uomini andranno a Kona e le donne a Nizza e la rotazione continuerà fino al 2026, con le due città che ospiteranno in contemporanea l'evento di punta del triathlon.

Entusiasta il commento di Christian Estrosi, sindaco di Nizza: “È un bellissimo riconoscimento per la nostra città e per la Métropole che premia tutto quanto Nizza ha apportato a questa disciplina in termini di competenza e organizzazione per 40 anni”.
 

 


Fin dalla sua nascita nel 1978 sull'isola di O`ahu, l'ironman World Championship ha costruito la sua reputazione e forgiato la sua leggenda attraverso prestazioni eccezionali, partecipanti di altissimo livello e ricordi commoventi.
Nel 1981, la corsa si è spostata dalle tranquille coste di Waikīkī agli aridi campi di lava di Kona, alle Hawaii, dove si svolge ancora oggi.

L'evento sportivo, della durata di un giorno, è la sintesi e il momento conclusivo di 40 eventi Ironman disputati in tutto il mondo, con la partecipazione complessiva di 94 mila atleti ed atlete.
Lo scorso anno l'evento si è tenuto a St. George, nello Utah, nel maggio 2022: la città americana è diventata la prima sede ad ospitare l'evento al di fuori delle Hawaii.

Nel 2023, il VinFast Ironman World Championship manterrà il formato che prevede la durata di due giorni, ma con due sedi diverse (Nizza e Kailua-Kona nelle Hawaii) e due date diverse, per consentire una gara del Campionato del mondo dedicata alle donne e una gara dedicata agli uomini.

Nei due giorni di gare, l'evento accoglierà circa 5.000 atleti impegnati su una distanza complessiva di 140,6 miglia (226,27 chilometri) che rappresenta l'ultima prova di corpo, mente e anima per conquistare il titolo di campione del mondo IRONMAN.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium