/ Ambiente

Ambiente | 24 aprile 2023, 18:00

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Il Massif de Tanneron (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del territorio. Le foto sono di Danilo Radaelli

Il territorio del Tanneron - Foto di Danilo Radaelli

Il territorio del Tanneron - Foto di Danilo Radaelli

Quella che Danilo Radaelli ci propone questa volta è un’escursione ciclistica, tra il Var e le Alpi Marittime, nel territorio circostante il Massif de Tanneron.    
E’ il corso della Siagne a “segnare” il territorio oggetto delle fotografie, un itinerario che porta nei pressi di Aribeau sur la Siagne per poi giungere, utilizzando un sentiero che scende verso Grasse, nuovamente a Mougins.



 

La patria della Mimosa
Il Massif du Tanneron è il massiccio della mimosa: le mimose selvatiche si alternano alle varietà coltivate in quella che è la patria di questa coltura.

Il territorio ospita il più grande bosco di mimose d’Europa: è turisticamente interessante tutto l’anno, soprattutto, però, nei mesi di gennaio e febbraio, quando fioriscono le mimose. È il periodo ottimale per ritemprarsi al sole e godersi la vacanza in mezzo ad una natura colorata e profumata.

 

La foresta comunale del Grand Duc, gestita dall’Office National des Fôrets (ONF), si estende lungo le prime pendici del Tanneron e rappresenta uno splendido belvedere da cui ammirare i panorami della Costa Azzurra.
La foresta copre una superficie di 90 ettari, in cui si snodano piste e sentieri attrezzati lungo i quali si aprono splendidi scorci sul litorale e si scopre la flora boschiva propria di questo gruppo montuoso.  

In corrispondenza dei punti di partenza dei circuiti escursionistici sono stati allestiti dei tavoli da pic-nic. È l’itinerario ideale da percorrere d’inverno in famiglia o con gli amici per ammirare le mimose in fiore.

 

Un monumento ricorda il 15 agosto 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale, quando venne lanciata l'operazione "Dragoon": 2.000 navi, 260.000 combattenti francesi, inglesi e americani, una vera e propria armata è sbarcò sulle vicine coste, una linea del fronte lunga 25 km tra Théoule e La Londe-les-Maures.




Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium