/ Sport

Sport | 25 maggio 2023, 18:00

Ligue 1. Il Monaco si gioca la Champions a Rennes. La penultima giornata propone alcune gare al calor bianco

Si lotta anche per evitare il quart’ultimo posto in classifica. Il Nizza, senza pathos, sarà di scena a Montpellier

Nizza, ultimi ritocchi prima di un incontro (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nizza, ultimi ritocchi prima di un incontro (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

A due giornate dalla fine del torneo molti verdetti sono già stati pronunciati, mentre su altri fronti tutto è ancora aperto e gli ultimi 180 minuti di gioco promettono molte sorprese.

I verdetti ormai pronunciati
Campione di Francia e vincitore del torneo
Anche se, teoricamente, il Lens potrebbe ancora raggiungere (ma non superare) il Paris Saint Germain, la differenza reti (+50) dei parigini non è confrontabile con quella del Lens (+34) e quindi…discorso chiuso!

Accesso alla Champions
Paris Saint Germain, Lens e Marsiglia ormai non possono più essere raggiunti. Difficile ipotizzare un sorpasso del Marsiglia sul Lens che ha 5 punti di margine su 6 disponibili.

Retrocessioni in Ligue 2
Angers, Ajaccio e Troyes sono definitivamente condannati alla retrocessione, senza alcuna possibilità di ribaltare la classifica.

Ancora da definire
Champions
Il quarto posto nel torneo se lo giocano Monaco, Lille e Rennes racchiuse in un fazzoletto di tre punti. Il Monaco teoricamente è favorito dalla classifica, ma sabato scenderà in campo a Rennes. In caso di sconfitta l’ultima giornata definirà l’accesso alla principale coppa europea.

Europa League
Un posto è del Nantes (vincitore della Coppa di Francia), l’altro se lo disputeranno le “solite tre: Monaco, Lille e Rennes.

Conference League
Oltre alle “solite” 3 il Lione potrebbe inserirsi all’ultimo momento, ma solo in caso di doppia sconfitta del Rennes o del Lille.

Quarta retrocessa
La battaglia è tra il Nantes 33 punti con differenza reti di -18 e l’Auxerre che ha un punto in più, ma una differenza reti pessima (-26). Le ultime due giornate saranno decisive per individuare la formazione che saluterà la Ligue 1.

La trentasettesima giornata verrà disputata sabato 27 maggio alle ore 21, con tutte le partite in contemporanea.
Spiccano, per i risvolti in classifica: Lille – Nantes (vero testa coda), Lione – Reims, Rennes – Monaco (vero spareggio) e Tolosa – Auxerre.
Interessante, per definire le posizioni in vista della partecipazione alla Champions, anche Marsiglia – Brest.

Gare senza pathos: Angers – Troyes (ormai condannate), Clermont – Lorient, Lens – Ajaccio, Montpellier – Nizza e Strasburgo – Paris Saint Germain.

Per i risultati della trentasettesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui
 
Per il calendario della trentottesima e ultima giornata clicca qui
 


Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium