/ Fashion

Fashion | 31 ottobre 2023, 10:15

Il giardino diventa intelligente: ecco PoliLine Garden, l’arredo ecosostenibile

Arredare il verde in modo esclusivo oggi è possibile

Il giardino diventa intelligente: ecco PoliLine Garden, l’arredo ecosostenibile

In un mondo sempre più green e attento all’ambiente, c’è chi ha avuto un’idea geniale: quella del giardino intelligente. Capace di arredare rispettando il verde. Senza ferire il prato, e neanche le persone: una moderna tecnologia ergonomica e priva di viti e bulloni rende tutto più semplice.

Con un assemblaggio immediato, sicuro, affidabile. E un design convincente in grado di integrarsi a qualsivoglia tipologia di contesto: balconi, terrazze, giardini verticali. Case, hotel, resort, agriturismo, Spa, residenze di lusso, per la vita abituale o per le proprie vacanze immersi nella natura anche in formato domestico. Adatti al mare, collina, montagna. Ai centri abitati di ieri e di oggi.

Tutto questo è ‘PoliLine Garden’: il giardino intelligente. Quello che appaga occhi, bacino e schiena. Che fa felici adulti e bambini. Perfettamente in grado di creare angoli verdi esclusivi, moderni, funzionali ed esteticamente appaganti. Con importantissime novità, e altrettanti, molteplici vantaggi.

Zero rischi per l’incolumità: si monta senza l’ausilio di componenti ferrosi normalmente soggetti a ruggine. Zero perdita di colore per effetto dei raggi UV. Zero manutenzione: una volta installati, resistono al tempo, alla corrosione e all’azione anche dei più violenti agenti atmosferici, stante l’evoluzione in atto del clima.

Il richiamo alle tinte naturali del legno, ottenuto grazie all’impiego inedito di pannelli di HPL (High Pression Laminate) costituiti al 70% da cellulosa e al 30% da resine termoindurenti, consente la perfetta declinazione dell’intera gamma di arredi disponibili (fioriere con o senza gambe a seconda delle necessità di altezze, tavolini e sedie sia da appoggio che da aperitivo o cena, lettini e sdraio prendisole e cassapanche con funzione di comodini formato ambiente) in situazioni le più svariate: a bordo piscina, con o senza gazebi, sotto pergolati o per la creazione di spazi aperti per il pranzo e la cena.

Inoltre, la particolare conformazione delle fioriere ben si presta ad assolvere a un’altra, preziosa funzione: quella di far da cornice a orti biologici per quanti coltivino la passione di piante e fiori anche all’interno di condomini, attici, e unità abitative in cui ricrearsi, a propria misura, lo spazio verde desiderato.

‘PoliLine Garden’ è la risposta che molti Comuni e Municipalità cercano per il proprio arredo urbano: borghi antichi, isole pedonali, aiuole pubbliche, centri storici e piazze costituiscono l’atterraggio migliore per il giardino intelligente. La texture dal motivo accattivante e bilanciato fra motivi di oggi e di ieri ben si adatta e altresì si sposa con le forme, le linee e i colori dominanti di ciascun paesaggio, grazie a una vasta scelta di soluzioni preventivabili già in fase di progettazione.

‘PoliLine Garden’, il giardino intelligente è già realtà: tutte le informazioni su www.polilinegarden.it.

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium