Ambiente - 19 febbraio 2019, 18:00

Sole, cielo azzurro, temperature alte: un anticipo di primavera

Eppure siamo ancora “indietro” nella stagione, per chi segue le fasi lunari: Pasqua cadrà solo il 21 aprile 2019

Sole, cielo azzurro, temperature alte: un anticipo di primavera

In certi momenti sembra di essere già in estate: nelle ore centrali della giornata le spiagge si riempiono di persone, molti tentano un bagno in mare, fa caldo e le sedie blu della Promenade des Anglais sono prese d’assalto.

Eppure siamo ancora “indietro” nella stagione, per chi segue le fasi lunari: Pasqua cadrà solo il 21 aprile 2019.

Lo scorso anno, di questi giorni, faceva molto freddo, il Carnevale di Nizza si svolgeva dentro un grande frigorifero e sui carri fioriti caddero persino dei fiocchi di neve.

Quest’anno, almeno per tutto il prossimo week end, il sole dovrebbe essere il padrone assoluto, assieme con il cielo terso. La temperatura dovrebbe toccare i 17° e quella del mare rimanere assestata sui 14°.

Alcuni siti internet che si occupano di meteo assicurano che almeno fino al 4 marzo le condizioni non dovrebbero cambiare di  molto…

Come a dire, un lungo anticipo di primavera, mentre quella meteorologica si avvicina e pure quella astronomica.

Niente male per i proprietari dei bar e dei ristoranti che si affacciano sulla Promenade des Anglais e del Quai des Etats Unis.

In momenti di crisi, con i gilets jaunes che hanno creato non pochi problemi ai negozianti ed ai titolari di pubblici esercizi, c’è almeno il sole a dare una mano.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
SU