Business - 19 ottobre 2020, 09:00

Tutte le misure per il rilancio di Monaco: dalla sosta gratuita nei weekend, a premi per chi compra nel Principato, alle misure per le aziende e privati (scarica il documento)

Molte le misure per aziende e privati che possano 'riprendersi' in mano la vita economica

Tutte le misure per il rilancio di Monaco: dalla sosta gratuita nei weekend, a premi per chi compra nel Principato, alle misure per le aziende e privati (scarica il documento)

La ripresa economica del Principato di Monaco è tracciata, nonostante il perdurare della crisi legata a Covid19: “Supporto è la parola chiave della politica del Governo salvaguardare imprese e posti di lavoro e rilanciare così la macchina economica. Il nostro metodo: sii il più pratico possibile attraverso una guida che ti presentiamo oggi e che elenca tutte le misure di assistenza e soprattutto come usarle "ha dichiarato S.E Mr. Pierre Dartout.

Con il desiderio di "rassicurare e proteggere i dipendenti aiutando le aziende in condizioni di stress", Didier Gamerdinger, Consigliere del governo - Ministro degli affari sociali e della salute, ha ricordato i forti impegni dello Stato in materia di politica sociale, con misure dirette in cui diventa essenziale, a partire dall'estensione del sistema CTTR fino al 31 marzo
2021: "In 12 mesi, il CTTR rappresenta un costo di 150 milioni di euro, ovvero più del 10% del bilancio statale" ha detto l'assessore che ha anche accolto con favore l'ampliamento del perimetro con esenzioni fiscali per le aziende con fatturato annuo fino a 5 milioni di euro.
Da parte sua, Jean Castellini, Consigliere di Governo - Ministro delle Finanze e dell'Economia, esclamò: "La ripresa è adesso! E per diffondere al meglio questo messaggio di sostegno, questa guida la pratica di quindici pagine è uno strumento essenziale. È il digest di tutti gli aiuti misure concrete messe in campo attraverso i vari fondi del piano di ripresa, che dovrebbero anche trarne vantaggio professionisti e privati, puntando al sostegno del tessuto economico e al rilancio attività per PMI, artigiani e commercianti nel Principato".

Dall'aiuto al rinnovamento energetico dell'alloggio al miglioramento della produttività aziendale grazie alla tecnologia digitale, tra l'altro attraverso bonus per l'acquisto di veicoli ecologici comprese le biciclette elettriche. Vedi tutto nell'allegato sotto.

Infine, Laurence Garino, Responsabile del Welcome Office, ha ricordato la particolare attenzione riservata al commercio: "In un contesto di deficit di bilancio, lo Stato immetterà comunque 4,6 milioni di euro l'economia locale attraverso la concessione a tutti di un eccezionale bonus di fine anno ai
dipendenti pubblici, agenti statali e pensionati del servizio civile, ovvero quasi 8.000 persone, sotto forma di buoni nei negozi del Principato. Aggiungete a ciò 4 ore di sosta gratuita nei fine settimana e nei giorni festivi per i clienti delle aziende monegasche e l'istituzione di un nuovo servizio di viaggio intra-muros da parte di Monaco Taxis di cui i commercianti potranno offrire ai propri clienti grazie a biglietti agevolati"

Files:
 guida rilancio mc 2020 ottobre (585 kB)

rg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU