Altre notizie - 16 novembre 2022, 08:00

Vendere un alloggio: mandato esclusivo all’agenzia immobiliare o no?

Ogni mercoledì Montecarlonews dedica un articolo al settore immobiliare, perché essere informati è meglio. Una rubrica al “vostro servizio”

Vendere un alloggio: mandato esclusivo all’agenzia immobiliare o no?

Quando si decide di vendere un alloggio in Francia e ci si reca in qualsiasi agenzia immobiliare ci si sente proporre il “mandato esclusivo”.
Si tratta di una delle due opzioni possibili, l’altra è quella di negare l’esclusività e di riservarsi la possibilità di incaricare anche altre agenzie immobiliari.

Quali le conseguenze, quale strada imboccare?
Non è detto che affidarsi in contemporanea a più agenzie acceleri la vendita, anzi il rischio è quello di essere “accantonati” da tutte le agenzie che temono la concorrenza e di veder sfumare l’affare dopo aver sostenuto spese e tempo per far visitare l’appartamento.

Se si opta per il mandato esclusivo questo rischio l’agenzia prescelta non lo corre e quindi l’impegno per vendere il più in fretta possibile aumenta e di molto.

Cosa bisogna sapere
Prima di firmare il mandato esclusivo è necessario controllare il documento che viene sottoposto alla firma del venditore.
Soprattutto due condizioni sono importanti e vanno ben considerate:

  • La durata del mandato;
  • La possibilità o meno della vendita diretta da parte del proprietario

Anche per questa ragione è importante non andare oltre i 3 mesi per il mandato esclusivo: si mette un po’ di fretta all’agenzia immobiliare e, nel contempo, ci si pone nella condizione di non perdere tanto tempo se non si è soddisfatti dell’impegno e della pubblicità fatta all’alloggio.

La seconda questione è più sottile: occorre sapere se nel mandato è contemplata la possibilità da parte del proprietario di vendere direttamente e autonomamente il proprio alloggio o se nel periodo di validità del mandato esclusivo questa opzione non è contemplata ed occorrerà “passare” attraverso l’agenzia.

Un dato è importante: la pubblicità dell’alloggio in vendita ormai avviene quasi essenzialmente tramite internet. Prima di scegliere l’agenzia è meglio controllare i siti di riferimento e quelli di appoggio ed anche la capacità di proporre, attraverso belle fotografie, l’appartamento.

Da buone immagini dipende, infatti, in molti casi l’appetibilità dell’appartamento.
Ultimo consiglio, rivolgersi ad un’agenzia non distante dall’alloggio: una grande distanza può rivelarsi un problema in più e soprattutto si limita il numero dei potenziali acquirenti. Questo vale sia se si opta per l’esclusività del mandato, sia se si sceglie la strada alternativa.





Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU