Ambiente - 17 gennaio 2023, 18:00

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Antibes, scorci invernali (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Luisella Cappio

Scorci di Antibes, fotografie di Luisella Cappio

Scorci di Antibes, fotografie di Luisella Cappio

Il mare e la città in inverno, il fascino, i colori, angoli solitari senza la ressa della folla: ecco quanto ci propone Luisella Cappio con alcune immagini suggestive e “personali” che raccontano un’Antibes diversa da quella che normalmente si conosce.

 

Antibes é nota per il suo centro storico racchiuso dai bastioni del XVI secolo con il Forte Carré a forma di stella. Questa costruzione si affaccia sui lussuosi yacht del porticciolo Port Vauban.
Il promontorio di Cap d'Antibes, coperto dalla vegetazione, separa Antibes da Juan-les-Pins, una località chic con una vita notturna vivace e il festival musicale Jazz à Juan.

 

Antibes fu fondata dagli antichi greci, conserva un fascino pittoresco dato dalla sua posizione a picco sul mare, dalle strette stradine colorate e traboccanti di fiori, ricche di originali botteghe di artigiani, dal mercato chiassoso e dalla baia dal mare cristallino, ideale per un tuffo rinfrescante, come il tratto di costa fra Plage de la Salise (con una splendida vista sui bastioni della città vecchia) e Cap d’Antibes, fra calette e scogli.

 

Da non perdere il Museo Picasso, ospitato dallo Château Grimaldi con oltre 50 disegni, dipinti e stampe del grande maestro e per gli amanti dell’arte antica il Musée d’Histoire e d’Archeologie. Da vedere Musée de la Tour Cathédrale d’Antibes Château Grimaldi.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU