Sport - 15 maggio 2023, 08:00

Ligue 1. Il Monaco “vede” l’Europa League, Ajaccio e Troyes retrocedono in Ligue 2

A quattro giornate dal termine, Paris Saint Germain, Lens e Marsiglia si qualificano per la Champions. Lotta per evitare il quart’ultimo posto in classifica

Lille - Monaco una fase di gioco

Lille - Monaco una fase di gioco

Giornata di sentenze, la trentacinquesima: dopo l’Angers altre due squadre raggiungono la matematica certezza di retrocedere in Ligue 2. Si tratta dell’Ajaccio (pesantemente battuto dal Paris Saint Germain) e del Troyes che di reti ne ha subite tante a Rennes. Ora l’attenzione è tutta rivolta a quale sarà la quarta formazione a retrocedere.

Il Brest, battendo l’Auxerre, lo sorpassa in classifica e tira un sospiro di sollievo, anche se nulla è ancora definito. Crescono anche le speranze di salvezza per lo Strasburgo che ha battuto un Nizza irriconoscibile e ormai in caduta libera, soprattutto nel gioco.

Il pareggio tra Tolosa – Nantes (con gara iniziata dopo un’ora e mezzo rispetto al previsto per un pacco sospetto in tribuna) consente ai padroni di casa di raggiungere la certezza di restare in Ligue 2 e al Nantes di continuare a sperare.

In testa, continua sicura la marcia del Lens che, battendo di misura il Reims, consolida il secondo posto. A quattro giornate dal termine, Paris Saint Germain e Lens hanno la matematica certezza di accedere alla Champions. Al Marsiglia, che in serata ha battuto l'Angers, manca solo più un punto per la certezza di aver centrato il medesimo obiettivo.

Il pareggio tra Lille e Monaco mantiene invariate le distanze e permette alla squadra del Principato di conservare cinque punti di vantaggio e di “vedere” l’Europa League.
Dalla lotta per il posto in Conference League escono definitivamente il Lione (sconfitto a Clermont) e il Nizza.
Finisce in pareggio Montpellier -  Lorient, incontro fra compagini ormai fuori da tutti i giochi.  
    
La trentaseiesima giornata, in programma nel prossimo fine settimana, promette molto, con molte formazioni impegnate su diversi fronti consce che ormai chi sbaglia rischia di pagare, senza possibilità di appello.

S’inizierà venerdì 19 maggio con Lione – Monaco, gara che promette molto e che, soprattutto, vede impegnate formazioni che “vogliono fortemente” la vittoria.

Sabato 20 maggio sono in calendario due incontri importanti: Lille – Marsiglia, con le Coppe europee in palio e Nantes – Montpellier con i padroni di casa “costretti” a vincere.

Domenica 21 maggio, all’ora di pranzo, verrà disputata Ajaccio – Rennes, con i padroni di casa ormai matematicamente retrocessi.
Seguiranno incontri importanti come Brest – Clermont, Troyes – Strasburgo e Auxerre – Paris Saint Germain, tutti in chiave salvezza.

Al vertice, invece, il Lens sarà ospite del Lorient. Incontri ormai privi di pathos: Nizza – Tolosa e Reims – Angers.


Per i risultati della trentacinquesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui

Per il calendario della trentaseiesima giornata clicca qui
 
    


Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU