Sport - 16 settembre 2023, 17:05

F1. A Singapore sorride la Ferrari, ma non Leclerc: il monegasco è terzo, pole per Sainz. Male le Red Bull

Sarà Russell su Mercedes a partire in prima fila accanto allo spagnolo. Verstappen solo undicesimo

Foto Ferrari

Foto Ferrari

Nel sabato che in pochi si aspettavano, ma che in molti sognavano, la Red Bull esce di scena con entrambe le monoposto dopo il Q2: non accadeva da 5 anni. A Singapore fa festa la Ferrari, un po' meno Charles Leclerc. 

Il monegasco non è proprio riuscito a trovare il feeling che voleva con la sua vettura, e così per il secondo Weekend di fila si trova dietro al suo compagno di squadra Carlos Sainz, che bissa la pole position ottenuta a Monza. 79 millesimi.a separare i due ferraristi, in mezzo ai quali si piazza la Mercedes con George Russell, che partirà in prima fila, relegando Leclerc alla seconda.

Solo undicesimo Max Verstappen, escluso per sette millesimi dal pilota Alpha Tauri Liam Lawson, sostituto dell'infortunato Ricciardo nella famiglia Red Bull. Se il monegasco non ha trovato il feeling che desiderava, è andata decisamente peggio all'olandese. Per la prima volta quest'anno Red Bull rischia di dover cedere il gradino più alto del podio ad un altro team.

Per quanto riguarda Leclerc, solo nelle FP1 è riuscito a piazzarsi davanti a Sainz. Poi è stato sempre lo spagnolo ad avere la meglio nel duello acceso più che mai per capire chi si piazzerà davanti in campionato a fine anno. Potrebbe valere tanto. E Singapore potrebbe diventare un crocevia fondamentale

Federico Bruzzese

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU