Altre notizie - 09 febbraio 2024, 11:21

Il centro di Accoglienza Ricreativa di Roquebrune Cap-Martin ha ottenuto il Marchio di Qualità

Con un punteggio di 195 punti, il massimo ottenuto dai titolari di questo marchio nel dipartimento delle Alpi Marittime

Il centro di Accoglienza Ricreativa di Roquebrune Cap-Martin ha ottenuto il Marchio di Qualità

Il Marchio di Qualità ACM (Accoglienza Collettiva dei Minori) è stato ottenuto per il Centro di Accoglienza Ricreativa per bambini dai 3 ai 6 anni “La Plage”.

Con un punteggio di 195 punti, il massimo ottenuto dai titolari di questo marchio nel dipartimento delle Alpi Marittime, e una valutazione: " Un dossier eccellente, perfettamente costruito e presentato, che presenta un centro ricreativo il cui funzionamento è notevolmente ambizioso professionale ed educativo »

Il marchio di qualità è un sistema che consente a ciascuna struttura di partecipare ad un processo di progresso volontario per soddisfare una serie di criteri.

Questo marchio di qualità è portato congiuntamente dagli attori del DAJ (Dynamique Azuréenne de la Jeunesse) (CAF 06, SDJES 06, FSPVA 06 & Collectif ESA). 

Persegue 5 obiettivi:

Avviare un processo di progresso permanente nell’ambito dell’accoglienza collettiva dei minoriPromuovere l'immagine dell'accoglienza collettiva dei minori

Garantire la qualità educativa e pedagogica degli educatori popolari nei confronti del pubblico accolto

Migliorare l’integrazione dell’accoglienza collettiva dei minori sul territorioFar lavorare un team (funzionari eletti, management, leadership, personale tecnico) in modo continuo, collettivo e trasversale attorno a un approccio basato sul progresso.

Diversi componenti compongono questa etichetta e partecipano alla valutazione della struttura rilevando le azioni attuate in più ambiti con criteri precisi:

- Componente educativa: progetto educativo , progetto educativo, attività proposte

- Componente bambino e famiglia: il bambino al centro delle preoccupazioni, l'inclusione dei giovani con disabilità, il bambino e la sua famiglia

- Componente formativa: personale formato e competente , accoglienza dei tirocinanti

- Componente creatività: modalità di progetto, creatività delle attività proposte, collegamenti con partner locali

- Componente di azioni specifiche: tutela dell'ambiente e sviluppo sostenibile, azioni dei cittadini, prevenzione della salute e della sicurezza 

Attualmente si sta lavorando per ottenere il Marchio di Qualità ACM (Accoglienza Collettiva dei Minori) per il centro ricreativo Carnoles per bambini dai 6 agli 11 anni.

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU