/ Eventi

Eventi | 10 gennaio 2024, 17:00

Nizza: stazioni ferroviarie ed acquerelli, una mostra alla Gare de Provence

Fino al 29 febbraio espone Géraldine Sadlier, con i suoi acquerelli a colori o in bianco e nero sul tema delle stazioni provenzali

Géraldine Sadlier

Géraldine Sadlier

Le Ferrovie di Provenza ospitano regolarmente eventi e mostre, frutto di lavori di collettivi e di artisti di ogni genere.

La stazione ferroviaria di Nizza ospita, fino al 29 febbraio, una mostra di Géraldine Sadlier.

 

Si possono ammirare i suoi acquerelli a colori o in bianco e nero sul tema delle stazioni provenzali.

Se l'acquerello richiede una rapidità di esecuzione e non tollera errori, permette a Géraldine Sadlier di cogliere i fugaci frammenti delle luci del sud o gli atteggiamenti degli abitanti presi sul vivo per fissare sulla carta un momento particolare. Grazie alla minuzia del tratto della penna sottolinea il ritmo di una facciata, dettagli architettonici, un portale, una scala.

 

Geraldine Sadlier è nata a Limerick, in Irlanda e si è diplomata alla Limerick School of Art and Design. Vive a Villefranche sur mer da quasi 30 anni e torna regolarmente nella sua città natale.

Il lavoro di Géraldine si svolge all'aperto nella zona in cui vive (Nizza, Beaulieu sur mer, Saint-Jean Cap Ferrat, Eze Village, Monaco, Mentone) così come in Irlanda e a Parigi.

 

I suoi dipinti e disegni sono stati esposti in Francia e in Irlanda.
La gare del Chemin de Fer de Provence si trova a Nizza in Rue Alfred Binet 4 bis.





Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium