/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 21 gennaio 2019, 08:00

Ligue 1: Monaco sempre più giù e Nizza “salvato” da un rigore

Nella ventunesima giornata, il Paris Saint Germain affonda con nove reti il Guingamp e lo Strasburgo ne segna cinque al Monaco. Mbappe, guida con 17 reti la classifica cannonieri: da solo ha realizzato più goal del Nizza

Monaco - Strasburgo, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'AC Monaco)

Monaco - Strasburgo, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'AC Monaco)

Il Monaco ha, per l’ennesima volta, perso un incontro casalingo: ad accaparrarsi i tre punti in palio questa volta è stato lo Strasburgo che ha subissato i padroni di casa con cinque reti.
La situazione in classifica del Monaco, dopo la ventiduesima giornata, si fa, se possibile, ancora più complicata e preoccupante.

Dal canto suo il Nizza, di scena a Reims, è riuscito a pareggiare, su calcio di rigore, in pieno recupero: l’attacco dei rossoneri continua a non convincere e soprattutto a non andare a rete su azione di gioco. Un situazione che, assieme con la crisi societaria, non consente di cedere all’ottimismo per il futuro prossimo.

Chi, invece, non ha problemi e si è pure preso una bella rivincita è il Paris Saint Germain che ha subissato con 9 reti il Guingamp, prendendosi la rivincita dopo l’eliminazione, sempre ad opera dei bretoni, dalla Coppa di Lega. Brilla su tutti Mbappe che segna 3 goal e che guida con 17 realizzazioni la classifica marcatori, seguito da Cavani (altro PSG) con 14.
Importanti le vittorie del Lille, secondo in classifica, sull’Amiens e del Tolosa a Nimes.

Negli incontri giocati domenica 20 gennaio Rennes e Montpellier hanno pareggiato, importanti ai fini della classifica, le vittorie del Marsiglia (che in settimana dovrebbe accogliere Balotelli) a Caen e del Bordeaux sul Digione terz’ultimo in classifica.

E’ finito con una vittoria del Lione, conseguita in zona Cesarini, il “quasi” derby col Saint Etienne:  con questo risultato il Lione agguanta il terzo posto in classifica, a soli tre punti dal Lille.

In settimana si giocheranno i sedicesimi di finale della Coppa di Francia. Eliminato il Nizza, a difendere i colori della Costa Azzurra sarà il Monaco che riceverà il Metz martedì 22 gennaio. Incontri interessati quelli che opporranno il Saint Etienne al Digione, il Paris Saint Germain  allo Strasburgo e l’Amiens al Lione, le altre gare sono tra compagini di categorie diverse, il che non significa che il risultato sia scontato.

Poi sarà di nuovo campionato con la ventiduesima giornata: ad aprire le danze, venerdì 25 gennaio, sarà Marsiglia – Lille. Nella giornata di sabato il Nizza ospiterà all’Allianz Riviera il Nimes e il Monaco viaggerà alla volta di Digione, uno scontro tra squadre in forte difficoltà di classifica che è quasi uno spareggio. Interessanti anche  Nantes – Saint Etienne e Strasburgo – Bordeaux.
Domenica  27 l’incontro clou sarà Paris Saint Germain – Rennes con Ben Arfa che tornerà a giocare al Parco dei Principi dove, con la maglia del PSG, di opportunità certo non ne ha avute molte. Faranno da corona Tolosa - Angers e Amiens – Lione.

Per i risultati della ventunesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della ventiduesima giornata clicca qui



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium