/ Eventi

Eventi | 24 aprile 2021, 08:00

Festival des Jardins de la Côte d’Azur, i tredici bozzetti dei giardini in gara

Il comune denominatore del concorso, oltre al buongusto ed all’innovazione, sarà il tema: "Giardini d'artista". Due gli italiani in gara

Nizza, Le jardin de l’orientaliste

Nizza, Le jardin de l’orientaliste

La 3a edizione del Festival des Jardins de la Côte d’Azur si svolgerà dal 9 maggio al 9 giugno 2021: Montecarlonews propone i 13 bozzetti in concorso.

Si tratterà di un vero e proprio museo a cielo aperto che consentirà di scoprire 13 creazioni effimere in concorso in 5 comuni del dipartimento e nel Principato di Monaco oltre a 11 ulteriori splendidi giardini fuori concorso.

Il comune denominatore del concorso, oltre al buongusto ed all’innovazione, sarà il tema: "Giardini d'artista".

I tredici giardini in gara di cui proponiamo il bozzetto:

Antibes Juan les Pins - Pinède Gould

  • Danseuse plastique a cura dell’italiana Julia Georgi e del Politecnico di Milano;
  • Meeting the senses a cura delle finlandesi Kairi Meos, Heidi Hannus et Svetlana Lavrentyeva.


Cannes - Villa Rothschild

  • Folie Folia a cura di Livia Kolb e Virginie Alexe;
  • Complantation/Contemplation a cura di Catherine Baas e Christophe Tardy.


Grasse - Villa Fragonard  

  • La Fibre artistique a cura di Elodie Cottar e Marion Hintzy;
  • Un aperçu de paradis a cura di Johan Picorit e Ambroise Jeanvoine.

Menton - Jardin Biovès

  • Rendez-vous chez l’artiste a cura di Johanna Bonella e Abel Flosi;
  • Hybridations artistiques a cura di Aurélien Davroux e Michel Lopez.


Nizza - Jardin Albert Ier

  • Le jardin de l’orientaliste a cura di Vincent Confortini e Louise Lefebvre;
  • Where the plants tell the tales a cura di Andréa Russo e Vincenzo Nardi;
  • Le labyrinthe des Muses a cura dell’italiana Daniela Donisi.


Principauté de Monaco
Libérez les nanas a cura di Christophe Gautrand;
D’un rêve à l’autre a cura dell’artista cinese Maggie Wu Wai Chung.

Inoltre nel medesimo periodo potranno essere visitati 11 giardini effimeri "straordinari" ubicati in diversi siti della Côte d’Azur.

Questi giardini, realizzati dai sevizi del verde pubblico comunale, oltre che ad Antibes Juan les Pins, Cannes, Grasse, Menton, Nizza e Monaco saranno pure allestiti a Cap d’Ail, Mandelieu la Napoule e Saint Jean Cap Ferrat.  

Le date della 3° edizione del Festival des Jardins de la Côte d’Azur

  • Dal 3 al 7 maggio: allestimento dei giardini;
  • 9 maggio: apertura del Festival;
  • 9 giugno: chiusura del festival.




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium