/ Eventi

Eventi | 05 gennaio 2022, 18:00

Fra terra, mare e cielo, il cimiteri delle Alpi Marittime, una mostra a Nizza

Può essere visitata, presso la sala espositiva dell'Archivio dipartimentale di Nizza, fino al 2 aprile 2022

Cimitero della Collina del Castello a Nizza

Cimitero della Collina del Castello a Nizza

La mostra “Entre terre, mer et ciel. Les cimetières dans les Alpes-Maritimes (XIIe-XXIe siècles)” può essere visitata fino al 2 aprile 2022 nella sala espositiva dell'Archivio dipartimentale di Nizza.

 

 

I cimiteri e le tombe sono luoghi della memoria individuale e collettiva e sono uno dei luoghi più comuni nelle città e nei villaggi, comprese le frazioni dell'Haut-Pays.

Al di là del simbolo che rappresenta, la sepoltura è anche la traduzione di una riflessione artistica, architettonica: si mescolano sobrietà e originalità. I funerali sono l'unico momento in cui i vivi e i morti s’incontrano.

Nel Dipartimento delle Alpi Marittime, il cimitero s’inserisce naturalmente in un paesaggio, tra terra, mare e cielo. L'azzurro del Mediterraneo, il bianco o il rosa dei marmi e il verde dei boschi circostanti si uniscono per offrire una tavolozza rasserenante, lontana dalla malinconia associata al lutto.

Da Lord Jean Rostang a Le Corbusier, dai cimiteri confessionali ai cimiteri militari, la mostra dipinge un vasto panorama.

Beneficia di prestiti eccezionali dell'Arciconfraternita dei Penitenti Neri, del Concistoro Israelitico, della Chiesa Anglicana di Nizza, del Museo Dipartimentale delle Merveilles di Tende e della Città di Grasse.

La sala espositiva dell'Archivio dipartimentale si trova in Boulevard du Mercantour (ligne 2 del tram) ed è aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8,45 alle 16,45.
Sono necessari il pass sanitaire e la mascherina.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium