/ Ambiente

Che tempo fa

Cerca nel web

Ambiente | 22 marzo 2019, 21:00

TMC è impegnata nella transizione energetica di Monaco

Céline Nallet, Direttore generale dei canali TNT del gruppo TF1 (TMC, NT1 e HD1), ha firmato questo giovedì, 21 marzo, a nome di Télé Monte-Carlo - TMC, la Carta dell'impegno del Patto nazionale per la transizione energetica

TMC è impegnata nella transizione energetica di Monaco

Alla cerimonia hanno partecipato il Ministro di Stato Marie-Pierre Gramaglia, Consigliere di governo - Ministro delle attrezzature, dell'ambiente e pianificazione urbana, Catherine Puiseux, Direttore CSR per il Gruppo TF1 , Etienne Franzi, Vicepresidente TMC, Olivier Mercier, TMC Site and Broadcast Director, e Annabelle Jaeger-Seydoux, direttore della missione Transition Energy.

Il Ministro di Stato ha ricordato che "il Principe Sovrano aveva la volontà che il Principato si impegna a raggiungere l'obiettivo del carbonio nel 2050. Con l'adesione al Patto Nazionale per la Transizione Energetica, ognuno agisce individualmente e collettivamente".

Riducendo il numero di viaggi d'affari, attraverso l'uso della videoconferenza tra i team di Parigi e Monaco, sviluppando il telelavoro - l'asse prioritario della politica del governo - e offrendo attrezzature più efficienti dal punto di vista energetico, TMC porta anche il suo contributo al movimento, che riunisce già oltre 700 firmatari nel Principato.

Come promemoria, il Patto nazionale, istituito lo scorso gennaio, mira all'impegno della comunità monegasca a raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra. 

Il Principe Alberto II, e il suo governo furono i primi firmatari dell'Alleanza.

Tutte le informazioni sulla transizione energetica del Principato:
www.transition-energetique.gouv.mc

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium