/ Altre notizie

Altre notizie | 23 agosto 2019, 18:00

Una “piramide di scarpe” per dire no ai bombardamenti delle popolazioni civili

Si cercano volontari per le iniziative previste a Nizza, in Place Massena, il prossimo 28 settembre

Pyramide de chaussures a Nizza

Pyramide de chaussures a Nizza

Il 28 settembre 2019, molte città francesi si esprimeranno contro i bombardamenti nei confronti delle popolazioni civili.

Nel quadro di questa mobilitazione, il prossimo 28 settembre, a Nizza, in Place Massena, sarà realizzata, per il 25° anno, una “Pyramide de chaussures”.

L’invito rivolto alla popolazione è quello di portare un paio di scarpe per sostenere le vittime della guerra e firmare una petizione, contemporaneamente si potrà anche vivere un'esperienza collettiva di particolare impatto.

La piazza sarà in preda al caos, piena di esplosivi, di resti di una battaglia, con tante macerie: in quell’ambiente (che è quello che quotidianamente vivono alcune popolazioni nel mondo) sarà possibile assistere ad azioni di sminamento e incontrare persone abituate ad agire sul campo, dove non di invenzioni si tratta, ma di dura realtà.

Proprio in previsione del venticinquesima edizione di Pyramide de chaussures, si cercano volontari per accogliere il pubblico, invitarlo a firmare la petizione, animare gli stand.

Per diventare un volontario e intraprendere un cammino con l’associazione “Handicap International” è possibile contattare Patricia Malissart al numero 0664650628 o con una e mail indirizzata a pmalissard@aol.com .    

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium