/ Altre notizie

Altre notizie | 17 dicembre 2017, 12:19

Natale di Solidarietà: la principessa Camilla di Borbone delle due Sicilie e la delegazione monegasca del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio con i volontari per le strade di Nizza

L’ambasciatrice della Fondazione “Les Anges Gardiens de Monaco” si unirà alla distribuzione di ogni genere di necessità per i meno fortunati che vivono in strada

Natale di Solidarietà: la principessa Camilla di Borbone delle due Sicilie e la delegazione monegasca del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio con i volontari per le strade di Nizza

Proseguono gli impegni di un Natale all’insegna della solidarietà e del sostegno per i meno fortunati di Sua Altezza Reale, Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Castro che, in qualità di Ambasciatrice della Fondazione “Les Anges Gardiens de Monaco”, lunedì 19 dicembre, in collaborazione con la Delegazione monegasca del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio, , si unirà ai volontari dell’associazione per aiutare, come avviene nel corso dell’anno, ogni lunedì, centinaia di persone (giovani, famiglie e anziani) che vivono per le strade di Nizza, con distribuzione di ogni genere di necessità, pasti caldi, biscotti, latte, prodotti per l’igiene, fazzoletti, sedie a rotelle e coperte.

In questa occasione, grazie al fornitore ufficiale della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, Stratta 1836, antica pasticceria italiana, verranno donati i panettoni artigianali per le prossime Festività natalizie.

La principessa, unitamente al Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie e alle figlie, Maria Carolina, Duchessa di Calabria e di Palermo e Maria Chiara, Duchessa di Noto, non sono voluti mancare ad un altro evento benefico, “Les Enfants de Frankie, sotto l’Alto Patrocinio di S.A.S. il Principe Albert II di Monaco, che ogni anno, grazie all’impegno della Presidente e Fondatrice, Madame Francien Giraudi, promuove un’importate raccolta fondi destinata al supporto dei ragazzi con gravi disabilità e di tutte le famiglie che necessitano di aiuti medici, sociali e umanitari.

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium