/ Eventi

Eventi | 01 ottobre 2020, 19:00

Conferenze, proiezioni, mostre, il ricco ottobre dell’Artistique a Nizza

L’avvio sabato 3 ottobre con una conferenza sull’école de Nice. Due mostre e la proiezione di un film caratterizzano anche il programma del mese

CESAR : Centaure, années 1990

CESAR : Centaure, années 1990

Dalla sua riapertura nel dicembre 2019, l'Artistique è stata un luogo unico e multidisciplinare con spazi espositivi permanenti di opere d'arte della Collezione Donazione Ferrero e del Centro per le Arti e la Cultura, che sono ora l'ambientazione di un programma rivolto a un pubblico alla ricerca della conoscenza e della cultura.

Questi gli appuntamenti di ottobre

Les Rencontres de L’Artistique

Sabato 3 ottobre 2020 ore 16 – “L’école de Nice. Une avant-garde face au monde
A cura di Elodie Antoine, diplômée d’histoire de l’art contemporain et spécialiste des groupes d’artistes en France autour de Mai 1968.

Sabato 10 ottobre 2020 ore 16 – “Le k.o. esthétique de Jeff Koons
A cura di Fabien Danesi, docteur en histoire de l’art et ancien pensionnaire de la Villa Médicis, curateur d’expositions internationales pour le Palais de Tokyo à Paris.
Dagli anni '80, l'artista americano Jeff Koons ha sfidato i principi della modernità artistica. In quanto tale, possiamo dire che il suo lavoro è l'espressione della fine dell'estetica e del giudizio critico?
Moderatore : Fabrice Flahutez, professeur à l’Université de Lyon Saint-Etienne et commissaire d’expositions internationales.

Les grands entretiens du Festival du Livre

Sabato 17 ottobre 2020 ore 15 – Proiezione di “Le chant du Monde : du roman à la BD”, documentario di Michel Viotte (2019) con Jacques Ferrandez.
La proiezione sarà seguita da una conversazione con l'autore-illustratore di fumetti Jacques Ferrandez per “Le chant du monde” (Gallimard BD), condotto da Patrice Zehr, giornalista.

Esposizioni della Donation Collection Ferrero
 
Mostra permanente della Donazione Ferrero
A novembre 2019, la Donation Ferrero Collection ha trovato una cornice adeguata integrando i locali de L'Artistique.
Durante la sua storia, L'Artistique ha promosso l'arte con mostre di dipinti, sculture, fotografie, oltre a concerti e altri spettacoli la maggior parte dei quali immortalati grazie alle fotografie e ai film realizzati da Jean Ferrero. Nei suoi saloni Belle Époque, una presentazione "traboccante".
 
Centaures et pacholettes - le bestiaire de Cesar
Fino al 14 novembre 2020  
L'opera grafica di Cesare è relativamente sconosciuta, raramente esposta, va comunque considerata nella sua singolarità perché costituisce parte integrante della sua opera.
Seduto in un angolo dello studio allestito per lui in fondo alla galleria di Jean Ferrero o su un semplice tavolo da cucina, César disegnava costantemente, mescolando tecniche e strumenti, giocando con i confini tra arti grafiche e scultura.
Quando César scolpisce o disegna, l'opera nasce dal caso, dalla scoperta e dalla manipolazione: “Con me, è sempre così, l'idea nasce improvvisamente dalla scoperta di un materiale, di un metodo; sperimento le possibilità, le risorse, correggo una forma, ne prendo un'altra ".
 
L’Artistique si trova in Boulevard Dubouchage 27 a Nizza, non distante da Nicétoile.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium