/ Eventi

Eventi | 11 novembre 2022, 18:00

Tende: una mostra sul rapporto tra montagna e natura

Ospita una selezione di opere d'arte della mostra "Ecophilia", ideata da Andrea Lerda per il Museo Nazionale della Montagna di Torino

Musée des Merveilles, Tende. Foto di Patrizia Gallo

Musée des Merveilles, Tende. Foto di Patrizia Gallo

Nuova mostra al Museo Dipartimentale delle Meraviglie di Tende dal titolo: “Ecophilia : Explorer l’altérité, développer l’empathie”: potrà essere visitata fino al 31 dicembre 2022.

 

L’esposizione è parte del progetto transfrontaliero "Connecting Worlds": il Musée des Merveilles ospita una selezione di opere d'arte della mostra temporanea "Ecophilia", ideata da Andrea Lerda per il Museo Nazionale della Montagna di Torino.
La mostra si sviluppa attorno al concetto di ecofilia, un nuovo senso di empatia per il mondo, vivente e non, con il quale conviviamo. Le opere in mostra sono sguardi alternativi e inusuali sul rapporto con la montagna e la natura: spostano il baricentro da cui si osserva il mondo ed evocano il rapporto tra la specie umana e l'esterno (sociale, animale, vegetale o cosmico) come un momento di incontro che va ripensato.

Il Musée des Merveilles, al centro di un eccezionale patrimonio archeologico
La Vallée des Merveilles è uno dei più importanti siti di incisioni rupestri in Europa. Il Dipartimento delle Alpi Marittime, nell'ambito della sua politica culturale, ha deciso di creare questo museo nel 1996 per contribuire alla protezione di un eccezionale patrimonio archeologico. Visitando il museo, i visitatori possono ripercorrere i secoli attraverso oggetti e documenti per comprendere meglio la vita e le credenze degli uomini dal periodo neolitico al secolo scorso.

Il Museo delle Meraviglie si trova in Avenue du 16 settembre 1947 a Tende



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium