/ Altre notizie

Altre notizie | 07 agosto 2019, 07:00

Come cambierà Cours Saleya

A ottobre partiranno i lavori. La prima parte sarà ultimata entro febbraio. Aumenta lo spazio di vendita. I banchi su due sole file

Cours Saleya in progetto

Cours Saleya in progetto

Il cuore del Vieux Nice sta cambiando volto: dopo l’avvio dei lavori su Place Pierre Gautier (quella della Prefettura) e nella Cité du Parc (l’area posta all’interno delle Ponchettes), presto sarà la volta di Cours Saleya.

Si tratta dell’area che, di giorno, con l’eccezione del lunedì, ospita sia il mercato dei fiori, sia quello alimentare.

Un luogo obbligato per i turisti che giungono da tutto il mondo per fotografare e per fare acquisti, ma che è anche vissuta dai nizzardi, sia per il mercato, sia perché è uno dei passaggi obbligati per raggiungere il Quai des Etats Unis e il mare.

A ottobre, con un investimento intorno a due milioni di euro, in due lotti, inizieranno dei lavori destinati a trasformarla in modo radicale, dandole sicuramente un maggior respiro.

A ottobre partiranno i lavori che concerneranno il settore ovest, fino all’altezza di Palace Gautier che coinvolgeranno nella totalità il mercato dei fiori e parzialmente quello alimentare.
L’intervento durerà fino a febbraio 2021 e la consegna avverrà in occasione del carnevale.

La seconda parte dei lavori, quella relativa alla parte est del Corso, invece, decollerà ad ottobre del 2020 e la consegna è prevista per il mese di febbraio 2021.

A lavori ultimati i banchi saranno posti solo più su due file, distanziate tra loro per consentire un agevole passaggio delle persone.

Il progetto prevede il mantenimento dell’attuale numero di posti, che saranno più ampi in quanto lo spazio di vendita sarà allargato di un metro.

I nuovi banchi saranno dotati di teloni elettrici a scomparsa e saranno totalmente illuminati con luci a led.
Saranno conservati gli attuali alberi e sostituiti quelli malati.

Grazie all’allargamento dei banchi la superficie di vendita, nonostante il passaggio a due sole file, sarà incrementata di circa 260 metri quadrati.

L’orario di apertura del mercato alimentare sarà esteso fino alle 14,30, un’ora in più di quanto avviene ora.

Novità anche per il lunedì quando si svolge il marché à la brocante: gli espositori si disporranno di tre siti.

Saranno interessati alla vendita sia Cours Saleya, sia Place Gautier e verranno pure aperti spazi nella rinnovata Cité du Parc che è oggetto in questi giorni di interventi radicali che saranno ultimati entro il mese di dicembre di quest’anno.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium