/ Altre notizie

Altre notizie | 22 ottobre 2020, 19:00

Assassinio del professor Samuel Paty, Nizza dice “Non ci sto!”

Manifestazioni ieri sera all’insegna della solidarietà e della difesa dei valori di laicità dello Stato francese

La manifestazione a Nizza, nelle foto di Ghjuvan Pasquale

La manifestazione a Nizza, nelle foto di Ghjuvan Pasquale

La Francia non ci sta, da Parigi a Marsiglia, da Lille a Nizza, un po’ ovunque manifestazioni, incontri, momenti di solidarietà.

I valori della laicità dello Stato che l’assassinio del professor Samuel Paty voleva colpire, in modo truculento ed efferato, i valori della libertà di insegnamento e di espressione che un coltello ha cercato di tarpare, i valori della razionalità e della ricerca che attraverso espressioni apparse sulle reti sociali si è cercato di mettere in discussione, hanno mosso migliaia di persone a manifestare.

A Nizza le bandiere abbrunate, le dure prese di posizioni di insegnanti, politici, intellettuali, società civile hanno manifestato fin dal primo momento sono state sottolineate da una manifestazione che, all’imbrunire, ha illuminato la Promenade des Anglais e il Jardin Albert Ier mobilitando tante persone ed accendendo tanti lumini.

Il Jardin Albert Ier é il luogo simbolo per Nizza, il posto nel quale, per primo, i cittadini si diedero appuntamento dopo la strage del 14 luglio 2016, un luogo di "unione" e di rivendicazione della libertà, dell'uguaglianza e della fraternità.

Ieri sera una frase veniva pronunciata dai presenti, coniugare  "la liberté, l’égalité, la fraternité avec la laïcité".

Le foto del nostro Ghjuvan Pasquale raccontano la manifestazione e sottolineano la straordinaria partecipazione di persone che, nonostante il Covid, hanno voluto trovarsi per ricordare che la laicità dello Stato non può essere messa in discussione, e che, come ha dichiarato lo stesso presidente Macron: "Samuel Paty incarnava la Repubblica, che rinasce ogni giorno nelle classi, la libertà che si trasmette e si perpetua nelle scuole. Samuel Paty è il volto della Repubblica".

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium