/ Altre notizie

Altre notizie | 04 marzo 2021, 07:00

Nizza e Cannes, ma quanto si vaccina!

Numeri importanti, ora la vaccinazione è stata estesa alle persone di età superiore ai 65 anni sofferenti di altre patologie. Sono arrivati i vaccini AstraZeneca, a Cannes si apre ai cinquantenni

Nizza e Cannes, ma quanto si vaccina!

Novità sul “fronte” sempre più caldo delle vaccinazioni tra Nizza e Cannes.

La Métropole Nice Côte d'Azur ha appena superato quota 100mila iscrizioni sulla piattaforma di pre-registrazione vaccinale COVID-19, di cui 66mila persone residenti in città.
Di queste 100mila, 44.400 sono persone di età superiore ai 75 anni per le quali si stima che la vaccinazioni sarà effettuata nelle prossime giornate, previa mail, messaggino o telefonata di appuntamento.

 

Fino ad oggi, 18mila persone di età superiore ai 75 anni ha ricevuto la prima iniezione e quasi 11mila.
Entro fine di marzo, tutte le persone registrate di età superiore ai 75 anni avranno beneficiato della copertura vaccinale.

Numeri importanti: a livello nazionale il tasso di vaccinazione (1a iniezione) per questa fascia di età è del 25% rispetto al 40% della Métropole di Nizza.
Cumulando con il personale medico di età superiore ai 50 anni, il numero totale delle vaccinazioni nell'area metropolitana fino ad oggi ammonta a 20mila e per quanto concerne la prima iniezione e 12.200 per la seconda iniezione.

Quattro centri di vaccinazione sono stati aperti a Nizza: Rue Hancy, Théâtre de Verdure, Palais des Expositions et Palais Nikaïa.
Gruppi “mobili” sono impegnati in tutti i comuni della Métropole Nice Côte d'Azur per somministrare le vaccinazioni.

Il ministro della Solidarietà e della Salute Olivier Véran ha annunciato che la vaccinazione con siero AstraZeneca sarà estesa alle persone di età compresa tra i 65 e i 75 anni affetti da altre patologie.

La Métropole ha già ricevuto 4mila dosi di vaccini AstraZeneca, mentre altre 30mila dosi saranno consegnate nel mese di marzo.
Sarà così possibile accelerare la campagna vaccinale coinvolgendo gli operatori sanitari di età inferiore ai 50 anni (medici, infermieri, operatori a domicilio) e le persone di età compresa tra i 65 e i 75 anni affetti da altre patologie.

Anche a Cannes il vaccino AstraZeneca sarà disponibile per i residenti di età compresa tra 50 e 74 anni a partire da lunedì 8 marzo.
Da quel giorno verrà lanciata la campagna di vaccinazione che coinvolgerà le persone affette da altre patologie di età compresa tra i 50 ei 74 anni.

 

Il Palais des Victoires situato a Cannes-La Bocca, secondo centro di vaccinazione municipale, sarà riservato alla somministrazione del vaccino AstraZeneca per i residenti di età compresa tra 50 e 74 anni sofferenti di una o più delle seguenti patologie: cancro, malattie ematologiche, malattie renali croniche gravi, persone trapiantate, patologie croniche, malattie rare, diabete, ipertensione.

Il vaccino sarà altresì somministrato al personale del settore medico-sociale e servizi di assistenza domiciliare dai 18 ai 64 anni.

Dal lancio della campagna di vaccinazione a Cannes, avvenuto sabato 9 gennaio 2021 al Palais des Festivals et des Congrès, sono state effettuate 7.908 vaccinazioni e sono 2.946 le persone che hanno ricevuto le due dosi.




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium