/ Sport

Sport | 22 agosto 2022, 08:00

Ligue 1: Monaco e Nizza, così non va!

Due sconfitte sottolineano un inizio torneo non semplice per le due squadre. Una “retrocessa” in Conference League e l’altra che giovedì si giocherà la permanenza in Europa. Vince il Marsiglia

Monaco - Lens, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'AS Monaco)

Monaco - Lens, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'AS Monaco)

Corsi e ricorsi storici”, tanto per scomodare Giambattista Vico: anche il torneo di Ligue 1 non sfugge alla regola.
Il Lens ha sempre partenze lanciate, due stagioni fa sembrava in grado di tenere testa addirittura al Paris Saint Germain, poi, alla lunga, il suo torneo rientrò nella normalità.

Anche in questa stagione la squadra del Nord-Pas de Calais non viene meno alla regola, lo ha compreso il Monaco che ha subito una vera e propria disfatta interna, in una cara che ha visto gli ospiti giocare “a memoria” e i padroni di casa a disputare una gara sconclusionata. Siamo ad inizio campionato e nulla è compresso, ma i bianco-rossi del Principato dovranno dare una veloce sterzata al loro torneo.

Analogo ragionamento vale per l’OGC Nice, che non ha ancora vinto un incontro e che, dopo due pareggi è andato a perdere in casa del Clermont: le ambizioni della vigilia del torneo non sono fino ad ora state suffragate da risultati positivi, anche se in settimana potrebbero essere annunciati dei “colpi”, tra i quali circola l’ipotesi di Cavani. Se son rose…per l’istante toccano le spine di una brutta sconfitta aggravata anche da due espulsioni, il che renderà ancora più problematico il derby col Marsiglia.

Negli anticipi della terza giornata il Lione (che deve recuperare una gara) non ha avuto difficoltà a disfarsi del Troyes così come il Marsiglia ha avuto ragione del Nantes.
Non si lascia scappare l’occasione il Brest che supera in trasferta l’Angers, mentre il Montpellier perde malamente in casa con il neo promosso Auxerre.
Nulla di fatto, invece, in Strasburgo – Reims e Tolosa – Lorient.

Prima vittoria del torneo per il Rennes che fa suo l'incontro con l'Ajaccio, mentre nella gara serale il Paris Saint Germain ha battuto a suon di reti (7) il Lille, per l'occasione Mbappé é andato a segno 3 volte e 2 volte Neymar. Così il PSG guida la classifica a punteggio pieno con 14 reti realizzate in 3 incontri...

In Conference League, il Nizza si giocherà, giovedì prossimo, l’intera stagione internazionale incontrando, nella gara di ritorno, all’Allianz Riviera gli israeliani del Maccabi di Tel-Aviv.
L’incontro di andata ha visto i rossoneri soccombere con una rete di scarto, ora occorrerà ribaltare la situazione per accedere alla fase a gironi. Non vi è alcun paracadute o si va avanti nel torneo o la stagione internazionale è finita.

Con la quarta giornata il torneo di Ligue 1 entra nel vivo: ormai determinate situazioni si stanno sedimentando e, anche se il mercato estivo è ancora aperto, le forze in campo cominciano a determinarsi.

Venerdì 26 agosto, l’anticipo del torneo si disputerà in Corsica con l’Ajaccio che riceverà una delle “nobili” del campionato, il Lille. Giocare in Corsica non è mai semplice e quindi il Lille rischia qualcosina, anche se i pronostici sono dalla sua parte.

Sabato 27 agosto due incontri interessanti: Auxerre – Strasburgo farà da prologo ad una gara tra formazioni alle quali occorre dare credito: il Lens, reduce dalla sonora vittoria a Monaco, riceverà il Rennes dalle grandi ambizioni. La tripla è d’obbligo.

Le squadre del Mediterraneo (Ajaccio a parte) giocheranno tutte domenica 28 agosto.
E’ in programma un infuocato derby tra il Nizza e il Marsiglia, una gara che, nei tornei precedenti, ha sempre dato problemi, anche di ordine pubblico.
Il Monaco, reduce dalla débâcle interna, sarà di scena sul terreno di gioco del Paris Saint Germain, una gara che sulla carta lascia ben poco spazio alla fantasia, ma che potrebbe anche innescare una forte reazione da parte dei bianco rossi.
Il Montpellier, infine, sarà di scena a Brest, mentre grade attenzione merita Reims - Lione.
Completano il tabellino Nantes – Tolosa, Lorient – Clermont e Troyes – Angers.

Per la classifica generale clicca qui

Per i risultati della terza giornata clicca qui
 
Per il calendario della quarta giornata clicca qui
 


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium