/ Fashion

Fashion | 26 febbraio 2024, 10:59

Solidarietà e glamour in fermento: nel Principato torna il Ballo della Rosa

Organizzato a favore della Fondazione Princesse Grace e presieduto da S.A.R. la Principessa di Hannover si terrà alla Salle des Étoiles dello Sporting Monte-Carlo sabato 23 marzo

SAS il Principe Alberto II con SAR la principessa Caroline di Hannover e le autorità monegasche nell'edizione 2023 del Ballo della Rosa

SAS il Principe Alberto II con SAR la principessa Caroline di Hannover e le autorità monegasche nell'edizione 2023 del Ballo della Rosa

Il Ballo della Rosa 2024, organizzato a favore della Fondazione Princesse Grace e presieduto da S.A.R. la Principessa di Hannover, si terrà alla Salle des Étoiles dello Sporting Monte-Carlo sabato 23 marzo. 

La grande serata di beneficenza del Ballo della Rosa si tiene a Monaco da quasi 70 anni. Organizzato all’inizio della primavera, questo evento rappresenta la prima importante festività dell’anno nel Principato. Molto più di un ballo mondano, tanto atteso dal pubblico quanto seguito dai giornalisti, riunisce grandi star e personalità. Approfondimento su questo imperdibile evento VIP che ci conquista ogni anno.

L'evento più glamour dell'anno

Il jet set e le celebrità fanno il loro ingresso tra i flash dei fotografi. Il Ballo della Rosa è infatti il ritrovo delle personalità in vista, una su tutte la famiglia principesca monegasca. L’evento, fondato nel 1954 dalla principessa Grace, è oggi presieduto da sua figlia, S.A.R. la principessa Carolina di Monaco. È lei che tradizionalmente apre il ballo al fianco di suo fratello, S.A.S. il principe Alberto II. Con loro, la presenza dei membri della famiglia Grimaldi e di star internazionali del cinema, della musica, dello sport o del piccolo schermo conferisce a questa serata un’aura del tutto speciale. Ad esempio, sono state viste partecipare all’evento personalità del calibro di Dita Von Teese, Naomie Campbell, Carla Bruni, Pedro Almodovar e altre ancora. 

Sul red carpet i look più belli

Abito da sera per le donne e black tie per gli uomini: il dress code per il Ballo della Rosa ci lascia sempre a bocca aperta! Ogni anno i partecipanti si distinguono per i loro outfit sofisticati, tra eleganza e raffinatezza. Chanel, Dior, Yves Saint Laurent... le creazioni dei grandi designer della moda vengono messe in risalto, spesso ispirate al tema della serata che evoca una cultura o un’epoca particolari. I look della famiglia principesca sono ovviamente tra i più osservati, come gli abiti di Charlotte Casiraghi o di Beatrice Borromeo, moglie di Pierre Casiraghi, entrambe diventate vere e proprie icone della moda. Ricordiamo così l’elegante l’abito bianco Chanel in stile anni ruggenti indossato da Charlotte Casiraghi per l’edizione 2022, incentrata appunto sul tema degli anni '20. 

Uno spettacolo grandioso

Ogni edizione sfocia nella creazione di uno spettacolo unico, nato dalla mente di un grande nome della scena artistica. Karl Lagerfeld è stato per lungo tempo direttore artistico dell’evento, immaginando spettacoli che ancora si ricordano sui temi di Cuba, Manhattan o la Swinging London, solo per citarne alcuni. Negli ultimi anni il testimone è stato raccolto da Christian Louboutin, il cui stile sgargiante ha per esempio acceso la serata Bollywood nel 2023. Danza, musica e favolose scenografie, costellate da migliaia di rose, trasportano per qualche ora gli ospiti in un universo da sogno. L’evento è organizzato in una delle sale più belle d’Europa, la Salle des Étoiles dello Sporting Monte-Carlo, un luogo che riflette a meraviglia tutta la magia del Principato.

Grandi artisti in mostra

A questo spettacolo eccezionale si uniscono le esibizioni di ospiti illustri. Cantanti e DJ famosi contribuiscono al prestigio del Ballo della Rosa. Il cantante Mika, ad esempio, è stato il protagonista dell’edizione 2023. Negli anni passati si sono invece distinte le cantanti Imany e HollySiz, così come i britannici Rita Ora, Lily Allen, Mark Ronson e il leggendario musicista reggae Jimmy Cliff. Anche ballerini rinomati, come Jérémy-Loup Quer dell’Opera di Parigi, e orchestre autorevoli come l’Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo o la Prague Concert Philharmonic, aggiungono il loro talento a questo spettacolo grandioso.

Una cena eccezionale

Il programma della serata prevede cena raffinata, spettacolo e apertura del ballo. Sulle tavole elegantemente apparecchiate si susseguono piatti preparati secondo il tema della serata. Gli ospiti degustano un menu di alto livello, sublimato dal know-how gastronomico di Monte-Carlo Société des Bains de Mer

Una serata di beneficienza  

Evento di beneficenza di punta, il Ballo della Rosa è organizzato a beneficio della Fondazione Principessa Grace, presieduta dal 1982 da S.A.R. la principessa Carolina di Monaco. I proventi della serata, derivanti in particolare dalla lotteria e dai suoi prezzi eccezionali, vanno così a sostegno dei bambini ricoverati e della ricerca pediatrica attraverso programmi umanitari. Importante risorsa finanziaria per la Fondazione, nel 2022 il Ballo della Rosa è riuscito a raccogliere quasi 295.000 €.

Un evento ambitissimo

Per partecipare a questo evento di punta della vita monegasca e condividere lo stupore insieme agli altri 800 ospiti circa, è possibile prenotare il proprio posto per l’edizione 2024 del Ballo della Rosa. Il biglietto d'ingresso comprende cena, lotteria, spettacolo e ballo. Se l’abito da sera per le donne, così come la giacca per gli uomini, sono obbligatori, è consigliabile anche anticipare la prenotazione perché ogni anno le richieste sono molto numerose. 

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium