/ Ambiente

Ambiente | 15 maggio 2024, 12:54

Per la mostra "I giganti del ghiaccio" al Museo Oceanografico la conferenza "Scolpire il vivente"

Tre specialisti delle regioni polari interverranno per sensibilizzare il maggior numero possibile alle minacce che incombono sulla biodiversità polare

Per la mostra "I giganti del ghiaccio" al Museo Oceanografico la conferenza "Scolpire il vivente"

Punto culminante della mostra "I giganti del ghiaccio" di Michel BASSOMPIERRE, presentata fino al 6 ottobre al Museo Oceanografico di Monaco in collaborazione con le Gallerie Bartoux, lo scultore animale Michel BASSOMPIERRE realizzerà il modello di un orso polare in occasione della conferenza «Scolpire il vivente» prevista il 14 giugno dalle 18.30 alle 20 nella sala delle Conferenze del Museo Oceanografico

Durante questa performance artistico, tre specialisti delle regioni polari interverranno per sensibilizzare il maggior numero possibile alle minacce che incombono sulla biodiversità polare.

Dal 10 aprile 2024, orsi polari e pinguini imperatore sono i protagonisti della nuova mostra I giganti del ghiaccio di Michel BASSOMPIERRE. Mettendo in luce queste specie, l'Istituto oceanografico e artista, in collaborazione con le Gallerie Bartoux, desiderano emozionare e sensibilizzare il visitatore sulle grandi sfide regioni polari.

L'esposizione temporanea rientra nel quadro del programma polare condotto dall'Istituto oceanografico dal 2022.

QUANDO ARTE E SCIENZA FANNO CAUSA COMUNE PER I POLI

Animata da Véronique LEROY, questa conferenza trasporterà il visitatore nel cuore della fauna polare offrendo la possibilità unica di assistere in diretta alla creazione di un'opera del Gran Maestro della scultura animale, Michel BASSOMPIERRE. T

re esperti dei poli accompagneranno il processo artistico dell'artista. Insieme, artisti e scienziati inviteranno il pubblico a interrogarsi sulla sua relazione con la vita durante un tempo di scambio.

Oratori:

• Heïdi SEVESTRE, glaciologo.

• Rémy MARION, specialista dell'orso polare, presidente dell'Associazione Poli Azioni;

• Nicolas DUBREUIL, esploratore specializzato negli ambienti polari;

Mentre condividono le loro osservazioni naturalistiche e i dati scientifici che mettono in luce l'urgenza di preservare queste regioni, verranno diffuse immagini delle loro spedizioni nell'Artico e nell'Antartico.

Per modalità e acquisto dei biglietti cliccare QUI

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium