/ Eventi

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | giovedì 20 aprile 2017, 12:06

Sabato prossimo la cultura nizzarda sarà protanista per le vie della città

A partire dalle 10,00 fino a sera in un crescendo che ha nella “nissartitude” e nei vari modi nei quali si sviluppa, il proprio punto di riferimento

Sabato 22 aprile la cultura nizzarda sarà al centro dell’attenzione: tutta la giornata in Place PierreGautier, nel Vieux Nice, davanti al palazzo dei Rois Sardes attuale sede della  Prefettura,  si seguiranno stand, animazioni, banchetti letterari, proiezioni, balli e animazioni.

A partire dalle  10,00 fino a sera in un crescendo che ha nella “nissartitude” e nei vari modi nei quali si sviluppa, il proprio punto di riferimento.

L’inizio con la proiezione di un filmato su “Niçois sur YouTube” e successivo dibattito, al termine, alle 10,30, i tradizionali “baleti”.

Quindi un laboratorio di botanica per scoprire i segreti dell’utilizzo delle piante selvatiche nella cucina nizzarda.

La mattinata terminerà con un  caffè letterario con autori nizzardi.

Nel pomeriggio, alle 14,30, laboratorio di scrittura con numerosi autori a disposizione del pubblico.

Alle 15 quiz in lingua nizzarda, alle 16 una conferenza sui 75 monumenti storici di Nizza e, infine, toccherà allo sport e all’identità nizzarda, con molto spazio all’OGC Nice.

La giornata è organizzata dall’Associazione “Nissart Per Tougiou” in collaborazione con la città di Nizza, l’Associazione des professeurs de langues régionales e molti editori nizzardi, membri dell’Associazione des éditeurs Alpes-Côte d’Azur.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore