/ Altre notizie

Altre notizie | 13 ottobre 2020, 19:00

Un monumento alle vittime, là sulla spiaggia…

Le foto di Ghjuvan Pasquale svelano particolari della vita che scorre in una Nizza sospesa tra passato e futuro…

Il "monumento" alle vittime della catastrofe nelle foto di Ghjuvan Pasquale

Il "monumento" alle vittime della catastrofe nelle foto di Ghjuvan Pasquale

Un omaggio alle vittime del disastro dell’arrière pays è quello che è stato eretto sulla spiaggia di Nizza.
Utilizzando le ramaglie e i tronchi portati dalle acque, dopo essere stati trascinati a valle dalla furia degli elementi che hanno lasciato dietro di sé lutti e rovine, sono giunti in mare.

Una barriera, secondo la Prefettura marittima del Mediterraneo, di tre chilometri, una chiazza di legnami pericolosa per la navigazione trascinata da fiumi e torrenti in piena.

A riva hanno realizzato un moderno monumento a ricordo delle persone scomparse destinato a restare visibile fino a quando le acque o la mano dell’uomo non porteranno di nuova via il materiale.

Intanto sulla Promenade i “pergolas” salutano le “gialle coperture” ricordo dell’estate e del Tour de France.
Purtroppo, adesso, vi è altro cui pensare…   


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium