/ Eventi

Eventi | 19 gennaio 2022, 08:00

Menton: tornano le sfilate durante la Fête du Citron

Integrato il programma della manifestazione con 3 “Corsi” pomeridiani e 2 notturni. Il programma

Sfilata a Menont (Foto d'archivio)

Sfilata a Menont (Foto d'archivio)

Dietrofront, con la benedizione del Prefetto delle Alpi Marittime: i corsi tornano a Menton per impreziosire l’edizione numero 88 della Fête du Citron prevista dal 12 al 27 febbraio 2022.

Non è una novità da poco, pure con tutte le cautele del caso e una forte limitazione nel numero degli spettatori i Corsos des Fruits d’or e i Corsos Nocturnes saranno “della partita”.

Queste le date che integrano il programma della Fête du Citron reso noto nei giorni scorsi.

  • Les corsos des fruits d’or : domenica 13, 20 e 27 febbraio nel pomeriggio;
  • Les corsos nocturnes: giovedì 17 e 24 febbraio, la sera.


Ai corsi saranno ammesse un massimo di 5 mila persone sulle tribune, sulla base di quanto stabiliscono le norme sulla pandemia.


Confermato il resto del programma che prevede

  • Exposition des motifs d’agrumes: tutti i giorni, dal 12 al 27 febbraio, nei giardini Biovès, ingresso gratuito.
  • Festival des Orchidées: tutti i giorni, dal 12 al 27 febbraio, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18, al Palais de l'Europe.
  • Salon de l’artisanat: tutti i giorni, dal 12 al 27 febbraio, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18, al Palais de l'Europe.
  • Opera “La Traviata”: 19 febbraio, alle 20,30, al Palais de l'Europe. Prezzi: da 35 a 40 euro.
  • Opera “Giselle”: 23 febbraio, alle 21, al Palais de l'Europe. Prezzi: da 15 a 38 euro.
  • Cena di gala di chiusura della Fête du Citron: 26 febbraio, alle 20,30, al Casino Barrière di Mentone. Prezzo: 59 euro.

Visite guidate

  • Randonnée du citron: lunedì 14 e 21 febbraio e giovedì 17 e 24 febbraio
  • Excursion la culture du citron: lunedì 14 e 21 febbraio e giovedì 17 e 24 febbraio
  • Visite découverte la Casetta, verger d’agrumes: sabato 12, 19,26 febbraio, martedì 15 febbraio e mercoledì 23 febbraio;
  • Visite découverte l’orangeraie, un jardin de palace : giovedì 17 e 24 febbraio ;
  • Visite découverte le jardin Serre de la Madone: martedì 15 e 22 febbraio e mercoledì 16 e 23 febbraio;
  • Visite découverte le jardin Maria Serena: venerdì 18 e 25 febbraio;
  • Visite découverte les villages perchés de la riviera : giovedì 17 e 24 febbraio ;
  • Visite découverte la Vieille Ville de Menton: domenica 13, 20 e 27 febbraio e martedì 15 e 22 febbraio;
  • Visite découverte le jardin Fontana Rosa: venerdì 18 e 25 febbraio;
  • Visite découverte le jardin du Val Rahmeh: lunedì 14 e 21 febbraio ;
  • Visite découverte le jardin du Riviera Palace : mercoledì 16 e 23 febbraio ;
  • Randonnée du mimosa et arbres patrimoniaux: mercoledì 16 febbraio e venerdì 18 e 25 febbraio ;
  • Visite découverte le jardin du Mas Flofaro: sabato 12, 19 e 26 febbraio, mercoledì 16 febbraio e venerdì 18 e 25 febbraio.

Nei jardins Biovès saranno esposti 5 “motifs d’agrumes” rispetto agli 8 originariamente previsti: il tema sarà Opéras et Danses. Anche all’interno del Palais de l'Europe verrà rispettato il programma con il festival delle orchidee e sei stand che proporranno prodotti a base di agrumi.

Non si pagherà alcun biglietto per accedere ai jardins Biovès, anche perché non vi saranno barriere che avrebbero ridotto le potenzialità a 2 mila persone e soprattutto generato assembramenti agli ingressi.
Risultato nessun introito da parte degli organizzatori che investiranno circa 90 mila euro in più per pubblicizzare la Fête.

Novità nei quartieri, le spiega il sindaco di Menton: "L'idea è anche quella di far circolare le persone in tutta la città".
Spazio dunque al concorso che coinvolgerà le vetrine dei negozi, a sfilate e alla diffusione di musica lirica nei quartieri.

Inoltre visite guidate “straordinarie” agli agrumeti e ai giardini della città.Sarà reso pedonale il lungo mare e poi la città dei limoni conterà anche molto sull’attrattività del territorio e della sinergia con Nizza.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium